my home & me · TRAVEL

Natale parigino

Quando il buon Dio si annoia in cielo, apre la finestra e ammira i boulevards di Parigi.  (Proverbio)         Penso spesso a Parigi e quando si avvicina il Natale è una costante del mio cuore immaginarla nel periodo più magico dell’anno.. Parigi  avvolta nella neve, in un religioso silenzio, solo intervallato dal… Continue reading Natale parigino

cook

il profumo della tarte tatin

  “Delle buone torte di mele sono una parte considerevole della nostra felicità domestica.” (Jane Austen) Quando ti manca il tempo di cucinare  ma hai voglia  di sentire  il profumo di torta fatta in casa diffondersi per tutte le stanze e nel  frigo  ti rimane soltanto un rotolo di pasta sfoglia e qualche mela (non… Continue reading il profumo della tarte tatin

my home & me · TRAVEL

aspettando Natale in Verona

Non mi stanco mai di scoprire inesplorati  e minuscoli angoli della mia città, ogni volta essa mi suggerisce deliziosi scorci mai visti, eppure sempre stati lì… Verona da qualche giorno è già vestita a festa e ogni suo angolo mostra i riflessi dorati del  Natale. Come da tradizione L’imponente Stella Cometa  nasce ogni Natale dall’Arena… Continue reading aspettando Natale in Verona

home

scatti di natura a Milano

“Credo che avere la terra e non rovinarla sia la più bella forma d’arte che si possa desiderare.”(Andy Warhol)     La cosa che più  invidio ai milanesi è la fortuna di vivere nella città  con le esposizioni temporanee più belle di tutta  Italia. Per me ogni milanese  è una sorta di privilegiato  avendo  … Continue reading scatti di natura a Milano

beauty & outfit

una camicia per l’inverno

Dicembre è fatto di inverno, di neve , di profumo di pigne e di abeti e di Natale dipinto di rosso… IL freddo che ci introduce  all’inverno va affrontato con  tutto il calore possibile di un abbraccio o di una tazza colma di cioccolata al latte o ancora di un’avvolgente coperta che ti coccola per… Continue reading una camicia per l’inverno

home

le madeleines di Anna

  “…portai macchinalmente alle labbra un cucchiaino del tè nel quale avevo lasciato inzuppare un pezzetto della madeleine. Ma appena la sorsata mescolata alle briciole del pasticcino toccò il mio palato, trasalii…Un delizioso piacere m’aveva invaso…” M. Proust dalla parte di Swann Fu la prof . di francese, Madame Emma,   la prima a raccontarci il… Continue reading le madeleines di Anna