good vision

loving Vincent

“Voglio che la gente dica delle mie opere: -sente profondamente, sente con tenerezza.- “ (Vincent Van Gogh) Una settimana fa ho accettato l invito da un’amica che non vedevo da molto, ad uscire al cinema. Una piacevole serata d’autunno in compagnia tutta al femminile (c’era anche Anna con noi):tre amiche accomunate dalla passione per l’arte.… Continue reading loving Vincent

good vision

Rachel

Una delle cose belle da fare, aspettando l ‘autunno, è scoprire quali pellicole il cinema ci proporrà. Oggi vi segnalo un titolo che non vorrei perdere:RACHEL, diretto da Roger Michell (quello di Notting Hill per capirci) , con la bellissima Rachel Weisz e Sam Claflin (quello di” io prima di te”). Uscita  prevista al cinema… Continue reading Rachel

decor · good vision

African mood

Grandi arbusti nell’orizzonte sconfinato e sfumature sanguigne che raccontano il carattere pulsante e caldo  dell’ affascinante continente Nero. L’african mood è di tendenza nell’ home decor anche per questa stagione. Sa di sapori e aromi precisi e intensi come l’argan e la palma da dattero, colora di sfumature forti e cangianti declinate in forme geometriche che valorizzano… Continue reading African mood

good vision

something’s gotta give

Parlando di film, mi è stato gentilmente chiesto tempo fa  dalla mia amica   lory, un post dedicato alla commedia del 2003 di Nancy Meyers : “tutto può succedere. “ Una love comedy old fashion sul tempo che passa e gli innamoramenti che restano. Spassosa e intelligente una pellicola che insegna che l’amore davvero non ha… Continue reading something’s gotta give

good vision

Parigi può attendere

“Il paesaggio è delizioso, vario pur nella sua monotonia, aereo, incantevole, di una bellezza che ammalia senza avvincere, che affascina senza sedurre e che, in una parola, dimostra di possedere più buon senso che grandezza e più intelligenza che poesia: è la Francia.” (Gustave Flaubert) Mi accodo alle sante parole di Flaubert sull’unicità della Francia!… Continue reading Parigi può attendere

beauty & outfit · good vision

becoming Cary Grant

La figura maschile che ho scelto di presentare per questo mese di maggio è un icona del cinema del passato, un attore che mi è sempre piaciuto per eleganza e fascino indiscutibile (accanto a Paul Newman e a Humphrey Bogart), Cary Grant:  il mito indiscusso di un certo cinema hollywoodiano, spesso  firmato da un solo nome: Alfred… Continue reading becoming Cary Grant

good vision

Lady D a teatro

“..adoro questa donna anticonformista che si è ribellata e che voleva uscire da un ruolo che a tutti i costi le volevano affibbiare.” Serena Autieri su Lady D A vent’anni dalla morte di Lady D, tra le iniziative commemorative, in Italia, dal 14 al 19 febbraio al Sistina di Roma  è andato in scena un… Continue reading Lady D a teatro