cook

il sapore del luppolo selvatico

 

images
bruscandoli

Da piccolina sono sempre stata diffidente verso le erbe, specialmente quelle selvatiche che allontanavo dalla mia vista ogni volta che i miei le servivano in tavola. In fatto di aromatiche , invece,  le sole che mi piacevano erano il basilico e  il prezzemolo, l’erba preferita nella mia infanzia,  che mia madre metteva nella minestra di riso.

22eb3971e4da9595caf92d72ff75c214.jpg
erbe aromatiche

Ho imparato subito da lei a pulirlo bene e a tritarlo finemente con la mezzaluna…  ancora oggi lo uso spesso il prezzemolo per preparare moltissimi piatti …

images (1).jpg
prezzemolo

Per fortuna poi crescendo si cambia e come tutti i bambini schizzinosi anch’io ho imparato a nutrirmi meglio arricchendo in  modo esponenziale  la mia alimentazione. Ho una predilezione per le piante aromatiche , mi piace un sacco conoscerne di nuove, sperimentarne i vari utilizzi nei cibi e  coltivarle nel mio orticello dietro casa!  E’ stato poi bello scoprire con il tempo che le erbette selvatiche  non sono  amare  e cattive bensì buonissime e soprattutto fonti preziosissime di elementi nutritivi che la natura gratuitamente ci mette a disposizione.

download.jpg

A farmi scoprire i bruscandoli , ossia il luppolo selvatico, è stato  Chicco. Una scoperta che risale a pochi anni fa, durante i primi mesi di convivenza insieme… Domeniche mattina trascorse sulla riva del fiume vicino casa nostra, accanto alle siepi e ai rovi, tra le ortiche che crescevano e i sentieri impervi e spesso umidi di pioggia…La primavera è la stagione in cui i bruscandoli maturano…che soddisfazione trovarli, tenere i piccoli germogli tra le dita e fare a gara a chi ne raccoglieva di più…Inutile dirlo: vinceva sempre Chicco (vince tuttora!). Ho scoperto che già nella medicina cinese del passato venivano utilizzati contro la dissenteria e varie affezioni intestinali. Svariate sono le proprietà curative dei bruscandoli ….sono ipocalorici, depurativi e buonissimi. Il loro sapore non è amaro, è aromatico e delicato.La prima cosa che ho voluto provare (e che ripeto spesso nei pranzi domenicali di primavera)  è stato il riso ai bruscandoli…una ricetta vista su internet e da me poi personalizzata.

90ff1f5ecc357fb4ab4fb80d17c1ba74.jpg

Bertilla mi ha insegnato come pulirli: facendo attenzione a tener solo pochi cm di gambo e scartare i gambi duri e scuri. Pulirli poi capillarmente in acqua e bicarbonato e lasciarli in ammollo per un po’.

54d2ceda35367155a35dae883ca04fc0.jpg

 

Ecco la mia ricetta del riso ai bruscandoli (Per due persone): riso carnaroli o vialone nano (solita dose per due persone), bruscandoli circa 100 gr (al massimo 130 gr): tritati grossolanamente , brodo vegetale ,una noce di burro,  un quarto di cipolla, parmigiano a piacere.

Procedimento: tritare la cipolla e farla soffriggere con il burro. Aggiungere una volta che la cipolla  è imbiondita bene  i bruscandoli e lasciarli cuocere per pochissimi minuti. Aggiungere poi il riso facendolo tostare piano piano addizionando  mestoli di brodo caldo. Quando il riso è cotto mantecare con il formaggio.

f5a60c360dd292b372ebe512145e5b0a

Io amo tenerlo morbido e cremoso, non troppo secco, ma potete farlo come preferite. E’ leggero ma sazia senza appesantire e senza farci sentire in colpa poiché è davvero light!

6c6483abf7583477b08f77dc0d3530cb.jpg
per chi lo vuole più secco e meno cremoso

Vorrei provare anche la frittata con i bruscandoli, oppure il pesto, chi lo sa!

Al prossimo post

Daniela

ps foto da pinterest

Annunci

34 thoughts on “il sapore del luppolo selvatico

  1. Questo è un colpo al cuore ( e un po anche alla pancia….), li ho mangiati proprio qualche giorno fa in versione frittata, ma mia madre li ha preparati anche come risotto, aggiungendo qualche asparago!
    Adoro le erbe selvatiche, spontanee e di stagione racchiudono tutta la freschezza ed i sapori genuini di “una volta”.
    I miei genitori sanno riconoscerne di vari tipi sicché l’offerta è abbastanza ampia e sempre molto molto godereccia, raccoglierli un po ti obbliga a sfoderare tutta la tua fantasia culinaria per proporli sempre in maniera diversa….

    Liked by 1 persona

  2. che bello, mi hai ricordato una splendida passeggiata con i miei nipotini vicino Padova a raccogliere bruscandoli, tanti anni fa, pensa sono persino andata a ripescare le foto, mio figlio era ancora uno scriccioletto. Sono buonissimi e ipocalorici. Mia sorella prepara anche delle polpettine deliziose con i bruscandoli

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...