my home & me · TRAVEL

Domenica al parco del Menago

“Ti porto al parco. C’è una strada bellissima che possiamo colorare con un Noi.”
(Fabrizio Caramagna)

A volte non ci accorgiamo nemmeno di quanta bellezza abbiamo a pochi passi da noi e ci mettiamo in testa di percorrere  km e km (arrivando già stressati per aver guidato troppe ore di fila) per goderci un panorama mozzafiato o un  oasi di pace tra monti e colline.. Ho sempre cercato di non dar mai per scontato niente e di valorizzare il locale, il patrimonio artistico e naturalistico della zona dove vivo e spesso l ho condiviso con voi sul blog. E di queste “chicche around me” fa parte il parco della Valle Del Menago (Bovolone, VR). Un parco che mi ha fatto scoprire mia sorella e che dista da casa mia sulla ventina di km. Una domenica mattina di fine estate,  abbiamo portato Filiberto a veder dal vivo  daini,  caprette (e rivedere cigni ed oche che già aveva conosciuto visitando il lago). Situato nella pianura del Basso Veronese, il parco del Menago (che prende il nome dal fiume che lo attraversa), esteso su un aerea di circa 35 ettari, è un intreccio di canali e fiumi di risorgiva il cui ambiente umido è particolarmente adatto alle specie aquatiche per nutrirsi e riprodursi. Ci siamo soffermati ad ammirare il  suggestivo laghetto  (habitat che attira gli uccelli migratori ) e a scattare foto alle anatre e ai cigni che trascorrono lì indisturbati le loro giornate e Filiberto si è divertito a  lanciare alle oche qualche briciola di pane per merenda. Altra ricchezza del parco per l intrattenimento dei bambini: in alcuni periodi dell anno è possibile visitare un villaggio preistorico costruito sapientemente da archeologi professionisti e volontari. E come tutti i parchi, lunghi viali alberati (bellissimi da percorrere in bici, ma noi quella domenica a abbiamo percorso a piedi) che regalano una fresca brezza contro il caldo di fine agosto e il canto delle cicale e degli uccellini come il miglior  sottofondo musicale in assoluto. Sono rimasta colpita da quanto fosse tenuto pulito ed in ordine il parco (parco ad entrata libera…) e mi sono chiesta perché non l  avessi visitato prima, un posto così delizioso a pochi minuti da casa.

io e filiberto

Vedere Filiberto che dava da mangiare alle caprette e accarezzava (un po’ timidamente) la pelle dei daini è stata la ciliegina sulla torta di una domenica in  naturale relax .. da ritornarci presto, magari con lo spettacolo del foliage.

Daniela

Foto mie

Pubblicità

20 pensieri riguardo “Domenica al parco del Menago

  1. spesso vicino a casa abbiamo bellissimi ambienti naturali dove andare ogni volta che vogliamo, io ad esempio qua in Liguria, nella mia cittadina, Voltri, c’è un parco bellissimo, gratuito e grandissimo dove camminare, vedere daini, caprette, più o meno come quello che hai descritto, in più nel parco della mia cittadina si può anche vedere il mare. D’estate fa un po’ troppo caldo, ma nelle altre stagioni ci passeggio praticamente quasi tutte le settimane, quando non sono in viaggio da qualche parte…😉👍👍😊 non conoscevo il parco che hai menzionato, molto carino…👍👍

    "Mi piace"

  2. Hai proprio ragione, Daniela, anche vicino a casa nostra ci sono bellissime meraviglie da scoprire e le foto del parco che hai visitato sono magnifiche! 🙂
    Ariel

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...