good vision

To catch a thief

 “Ho lo stesso interesse per i gioielli di quanto ne ho per i cani di razza, la poesia moderna e le donne che cercano morbose emozioni. Ossia nessuno.” John Robie . Caccia al ladro

Non è raro rivedere in tv durante le sere estive  qualche capolavoro del cinema del passato.e oggi in una giornata umida di pioggia ho voglia di ricordarmi che è ancora estate …sole,mare,costa azzura,vestiti impalpabili e pelle abbronzata…E voilà…” Caccia al ladro “(1955) di Hitchcock. La pellicola  magistralmente interpretata dalla coppia perfetta,  Cary Grant e la divina Grace (Kelly ca va sans dire) si classifica nelle migliori “Champagne commedies”, di tutti i tempi : un giallo, un rosa, una commedia con a tratti il dramma. Praticamente c’è tutto. Senza trascurare i costumi, l apoteosi  della classe e della raffinatezza, ogni cambio d abito di Grace Kelly fa sognare (perfino la tenuta da spiaggia) ma anche lo stile casual un po mariniere di Cary Grant, con i suoi pullover a righe e il foulard al collo e mocassini.

E poi c’è la meravigliosa ambientazione simbolo di leggerezza e spensieratezza dell estate: l eleganza e il lusso della costa azzurra, Nizza, Cannes, la grande Corniche (ogni volta che la percorro in auto per arrivare in Provenza, ripenso alla celebre scena del film dove Grace Kelly al volante spericolata riesce a seminare chi inseguiva Cary Grant).

In breve la trama :L’americano John Robie, detto “il Gatto”, celebre  ladro di gioielli , ottenuto definitivamente la libertà   si è ritirato sulla Riviera francese in una lussuosa villa ma essendosi verificato nella regione un furto di gioielli, la tranquillità di Robie ne viene compromessa, in quanto la polizia sospetta di lui.. Robie riesce a conoscere Madame Stevens, e la sua bella figliola Frances,  e di quest ultima ne rimane completamente invaghito. Le due signore concepiscono la più viva simpatia per Robie: accade però che mentre Robie si trova nelle loro stanze, vengono rubati i gioielli di Madame Stevens. Rinascono i sospetti sul conto di Robie, il quale però si dichiara innocente e  conosce il ladro ed è certo che i responsabili dei furti cercheranno di disfarsi di lui. Egli sfugge infatti per miracolo ad un attentato. il vero ladro verrà smascherato da Robie durante un sfarzoso ballo mascherato …colpi di scena assicurati fino al sospirato the end…

Un classico perfetto per l estate, spumeggiante come una bottiglia di champagne..

Daniela

Foto pinterest,coomingsoon,fiammettamarina

18 pensieri riguardo “To catch a thief

  1. Adoro Hitchcock (con una passione per Vertigo – La donna che visse due volte) e posso dire che quelli erano davvero dei films meravigliosi, con attori irripetibili… non che oggi non vi siano dei bei lavori (anzi!), ma quelli sono rimasti sempre insuperati.

    "Mi piace"

    1. Grande la donna che visse due volte è vero dimenticato quel capolavoro con Kim Novak..mi piace sapervi in tanti sul blog ad apprezzare Hitchcock…qui tra le persone che frequento abitualmente nessuno lo conosce e lo apprezza…(a parte fratello e sorella…)
      Grazie tati del tuo messaggio 😘

      Piace a 2 people

  2. Ciao Daniela, ho visto un po’ di film di Hitchcock: adoro “Psycho”, “Marnie” e “L’uomo che sapeva troppo”… ma “Caccia al ladro”, pur conoscendolo, non l’ho mai visto… la tua recensione però mi invoglia a recuperarlo 😉
    Ariel

    "Mi piace"

    1. Ciao ariel che bello che anche tu sei così amate di Hitchcock 😉😉😉😉…guardalo potrebbe piacerti caccia al ladro…
      Il delitto perfetto invece che pur è super famoso come film e vede la kelly come protagonista .non mi fa i.pazzire..ho preferito la versione moderna cn la paltrow per dirti..
      Bello parlare di cinema con te😉😉😉
      Grazie del messaggio buon weekend

      "Mi piace"

  3. Adoro i film di Hitchcock ma questo, pur piacendomi entrambi gli attori, non so il perché ma non riesco a guardarlo come “Colazione da Tiffany” anche se non è di Hitchcock. Li inizio a guardare e poi cambio.
    Io adoro “La finestra sul cortile” e “Il caso Paradine” con la bellissima Alida Valli.

    "Mi piace"

  4. Che Film! Ma un pò tutti quelli di Hitchcock. Erano i film di “paura”. Partivo tutta sorridente ascoltando e guardando il regista con la sua fantastica mimica facciale e poi … . Rivisti da “grande”, dei capolavori. Buone altre visioni (significa che fuori è arrivata la desiderata pioggia!) et au revoir!👋👋

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...