cook

Il mio sorbetto di pesche

“La pesca: un sole in miniatura, una sfera di velluto che accarezza il cielo.”
(Fabrizio Caramagna)

Abbondante di frutti è questa estate torrida. Quasi un regalo che la natura ci ha fatto per sopperire all afa. Se l anno scorso niente frutta nell orto quest estate è un trionfo di pesche. Succose, morbide e follemente dolci! Merito forse della mancanza di pioggia che ha aumentato gli zuccheri all interno della frutta. Ne raccolgo con mio figlio  ogni sera di pesche, nettarine e di quelle “con pelo” a polpa gialla. Piccoli soli in miniatura appunto. Una gioia per gli occhi, nel vederle , toccarne la pelle vellutata e il profumo, quasi un bouquet dolcissimo  che si espande in cucina quando le appoggio sul tavolo. Mi piace mangiarle appena colte dall albero quando la pelle è ancora tiepida, scaldata dal sole, talmente buone così in purezza che non serve altro . Eppure ho fatto succhi, marmellate, centrifughe,  macedonie e per la prima volta , senza gelatiera, ho voluto sperimentare un dessert estivo al cucchiaio; un sorbetto: solo frutta e zucchero. Un modo chic per mangiare le pesche  e celebrare l estate e tutta la sua bontà.  Ecco la ricetta:

Ingredienti per il sorbetto di pesche: 500 gr circa di pesche belle mature e succose gia pulite e tagliate a pezzetti, 120 gr circa di zucchero.

Preparazione: frullare rendendo in purea le pesche e lo zucchero. Disporre il composto in una taglia larga e bassa coperta con la pellicola trasparente e deporre in freezer . dopo circa un ora togliere dal freezer e con una  forchetta rompere i cristalli di ghiaccio che si son formati in superficie . Riporre in freezer e ripetere la stessa operazione (ogni mezz ora )  almeno 3 volte. Il sorbetto deve avere la consistenza cremosa priva di granelli ghiacciati (come una granita ) ma deve risultare bella soda, quasi come un gelato. Servire il sorbetto con una fogliolina di menta. Ottimo fine pasto per le cene d estate in giardino. Per chi vuol osare , aggiungere un bicchierino di prosecco al composto e procedere come sopra.

Daniela

Foto mie

8 pensieri riguardo “Il mio sorbetto di pesche

  1. Che voglia di sorbetto alla pesca! Quest’anno faccio tanta fatica a trovare pesche buone, che sappiano di pesche… quando capita è una vera gioia ma nella maggior parte dei casi arriva la delusione. Bacioni

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...