decor

Fiori di lillà

“Voglio chiudere gli occhi e dire tre volte la parola magica e trovarmi in un giardino di soli lillà.” (Fabrizio Caramagna)

Viola come il colore dell anno 2022 e allora (dopo il glicine) come non dedicare uno spazio ad un fiore antico, forse un po’ in disuso, eppure di una bellezza misteriosa e di un profumo intenso ed evocativo.: il lillà (syringa vulgaris ). Pochi arbusti raggiungono l’intensità inebriante del lillà nel pieno della fioritura. Le vaporose infiorescenze che d’improvviso traboccano dai rami celebrano con gioioso abbandono il tripudio floreale della primavera e per due brevi ma gloriose settimane riempiono tutto intorno con il loro inconfondibile profumo. Fiore romantico a me caro,  l ho scoperto da piccola quando  staccandone dei grappoli da un alto albero davanti la casa della Signora Pierina (una cara vicina di casa)  fu la nonna Gentile a dirmi che si trattava del Lillà . Da ricordare : il lillà Si adatta a tutti i tipi di terreno ma predilige quelli profondi, fertili, capaci di trattenere l’umidità e leggermente calcarei, con buon drenaggio ed esposti al sole.

“La mia parte terrena sta prendendo un caffè. Quella celeste sta guardando una siepe di lillà, chiedendosi che cosa sta raccontando alle nuvole.”(Fabrizio Caramagna)

Daniela

Lilla: foto canalblog connie stappers galmeetsglam stylemepretty,aliceshootspeople

12 pensieri riguardo “Fiori di lillà

  1. Una pianta di fiori antica..profumata con tanti ricordi, di quel casolare color dell’oro, i suoi rami coprivano parte della facciata…insieme al gelsomino, non uno qualunque, ma, uno di quelli antichi che ornavano l’ingresso, di un profumo molto intenso.
    Bastava un piccolo fiorellino da metterti nei capelli per allegerirci da altra mancanze, quel fiorellino era molto resistente, di un profumo sottile da avvolgenti tutta.
    Tante di quelle piante non sé ne trovano più, come tante altre cose.
    Grazie per la bellezza e la sensibilita che sempre trasmetti.
    Abbraccio 💕⚘️⚘️⚘️

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...