ARTS & BOOKS

La prima neve

Natale da poco trascorso mi sono regalata del tempo per selezionare  dei libri dedicati al mood delle feste per mio figlio Filiberto. Ne ho preso uno pop up (per intenderci: quelli dove esce ad ogni pagina un immagine cartonata a 3d) ,scovato in una libreria appena aperta al centro commerciale; carinissimo ma come immaginavo Filiberto si diverte a provare a strappare  il cartonato.. lo metterò via per l anno prossimo.. Mentre ne ho noleggiato alcuni in biblioteca tra cui uno molto invernale nei toni e nell argomento trattato.

La prima neve. Di Bomi Park. Un albo formato a5, total white in copertina con l immagine di una bimba che sposta una grossa palla di neve.Non c’è cosa più bianca più candida che possa rappresentare l aspetto bello dell inverno. E nell attesa che anche qui a Verona Madre Natura ci regali una spolveratina di neve , ho preso questo libro per raccontare a mio figlio a parole e con le delicate illustrazioni cos’è la neve. La tecnica impiegata sembra quella a carboncino, e i toni sono soffusi, rilassanti ; solo tre colori fanno la loro apparizione (bianco nero rosso ) e ancora una volta la semplicità premia.

Il libro apre nella penombra, dove una bambina, ancora assonnata, si stropiccia gli occhi e osserva la sua prima neve dalla finestra.
Da lì a poco, indossati stivali, sciarpa, guanti e berretto, in compagnia del suo fedele cagnolino bianco, parte all’avventura attraversando la città, fino ad arrivare in un bosco abitato da tanti animali nascosti, che chiedono di essere scovati dal nostro sguardo. Motore di questo viaggio onirico è una palla di neve dalla quale la bambina non stacca mai gli occhi tanto è intenta a farla crescere sempre di più, un passo dopo l’altro. Il testo essenziale, adatto anche ai più piccoli, è ricco di onomatopee che sottolineano i gesti della protagonista, accompagnandola in un’avventura emozionante: la magica scoperta della prima neve. Lettura consigliata a bimbi dai 2 anni.

Daniela

Foto mie

12 pensieri riguardo “La prima neve

  1. Ciao Daniela, in questi anni la letteratura per l’infanzia è davvero ricca di opere meravigliose per i bambini, mi fa piacere che il tuo piccolino possa scoprirle con te 🙂
    Ariel

    "Mi piace"

  2. Mi sono messo a sorridere quando hai detto che Filiberto vuole strappare il cartonato; hai fatto bene a prendere quello in biblioteca, che tra laltro penso sia bellissimo!! Mi piacciono molto i toni un po’ soffusi dei colori… Lasciatelo dire: sei una bravissima mamma!! ❤ Buona giornata, dolcissima Daniela! 🙂

    "Mi piace"

    1. Luca caro che bello sentirmelo dire💞…credimi mi sento sempre in crisi:troppo permissiva?troppo ansiosa?troppo fragile?insomma una mamma imperfetta sempre..eppure l impegno e l amore è sconfinato…quello mi sento di dirlo…
      Ti auguro una buona serata ..tutto bene tu???il natale passato bene?

      Piace a 1 persona

      1. Cara Daniela, forse è normale avere le paure che hai: tuo figlio è piccolo, e se – da un lato – ha bisogno di attenzioni, dall’altro bisogna stare attenti per fare in modo che non combini qualche marachella; non so se tu debba essere più permissiva, o più severa: forse basterebbe mettere nella “ricetta ideale” la giusta dose di imposizioni e di permessi, per far sì che la sua educazione risulti equilibrata, e non con una prevalenza di No oppure di Sì. Ma non voglio addentrarmi in considerazioni che presuppongono studi di Psicologia infantile che non ho, e per cui potrei indicarti la strada sbagliata da seguire. Parafrasando Guerre Stellari, potrei dirti “Segui l’istinto”, e da quello che leggo, mi sembra che tu stia facendo bene.
        Io sto bene, ti ringrazio; le feste natalizie sono trascorse abbastanza bene. Tu come stai?
        Penso che nei prossimi giorni potrei farmi sentire… Buonanotte! 😉

        "Mi piace"

        1. Luca caro che dolce e che intelligente sei…grazie per i tuoi consigli.
          Noi stiamo bene …stanca sempre ti confesso poiché la notte si sveglia molto Filiberto e la sera fatica ad addormentarsi..insomma è un mestiere difficile quello della mamma specie se a tempo pieno come sto facendo io adesso(ingresso al nido ritardato..per cautela contro il covid)..ma è anche la cosa più bella che ho aspettato da una vita ..
          Attendo allora di sentirti..un abbraccio e buon mercoledì

          Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...