my home & me

Primavera chez-moi

Questa stagione deliziosa regala a me  e a Filiberto giornate di sole da trascorrere en plein air (vento permettendo perché si sa ai bimbi piccoli fa male..) e al ritorno dalla nostra passeggiata abituale in passeggino sto un po’ con lui in giardino dove lui impazzisce a vedere gli animali che liberamente scorazzano felici . intendiamoci, non vivo in uno zoo, per animali mi riferisco ai micetti, alle due gallinelle che fanno parte di noi da non so più ormai quanti anni e le due oche del padre di Chicco che in tutta sincerità non ho mai adorato ma da quando c’è Filiberto ho cambiato prospettiva. Nel senso che lui le adora!e se piacciono a lui allora non parlo piu!  Poi ci sono gli animali quelli liberi,che fanno tappa solo pochi attimi davanti a noi:il pettirosso, le colombe e anche qualche lepre,ma per vederle bisogna addentrarci nella campagna ed essere velocissimi a cogliere la loro presenza:ce n era una sui meleti del vicino l altro giorno,bellissima:libera,felice con quelle orecchie morbide e le zampette agili..peccato Filiberto non abbia fatto in tempo a vederla..E il mio bimbo saluta tutti gli animali che i suoi occhi azzurri incontrano, indistintamente che si tratti di un gattino, un uccellino o un oca. Vederlo fare ciao con la sua manina mi riempie il cuore d amore…

E non smetto mai di stupirmi di quanta bellezza può celarsi dietro a una gallinella che si staglia sul il verde del prato.

La semplicità di uno scatto veloce mostra quanto anche il più umile degli animali è fatto di  eleganza bucolica , arcadico lirismo, in una parola sola: pura bellezza. Ecco le oche che qualche tempo fa ho immortalato mentre dopo una pioggia si dissetavano in una pozzanghera. Questo è quello che vede ogni mattina Filiberto dalla french window della sua nursery, dove passiamo le ore sul tappettone a giocare e guardare fuori.

E poi c’è il mandorlo in fiore. Cosa c’è di più poetico dei suoi fiori rosa cipria che profumano l aria d incanto. Un inno alla primavera, la stagione dei toni pastello, delle sensazioni più soavi e dolci.

I giacinti di bisnonna Palmira, che ogni anno fanno capolino alle prime luci dell alba primaverile. Non fanno nemmeno in tempo a fiorire completamente che io già li raccolgo perché invadono la cucina di un profumo intenso e fresco.

E domani, domenica delle Palme, vi regalo uno scatto del mio ulivo dove un pomeriggio sul far del tramonto, il gatto Soufflè aveva deciso di arrampicarsi in cerca di pace.

Buona domenica delle Palme a voi.

Daniela

Foto mie

14 pensieri riguardo “Primavera chez-moi

  1. Che bello il tuo giardino! E che bello il tuo piccolo zoo… ps. Conosco mamme che hanno sciolto le loro riserve su iguane e rettili vari solo perché ai figli piacevano perciò in fondo con le oche ti è andata bene 😅

    "Mi piace"

  2. Ciao Daniela, hai un giardino meraviglioso e penso sia bellissimo crescere un bimbo circondato da natura e animali 🙂
    Buona domenica!
    Ariel

    "Mi piace"

  3. Bellissime foto di un giardino incantato perché ora a guardarlo con i suoi occhi azzurri di bimbo c’ è il tuo bimbo. Questi sono i post che di te preferisco dove ci fai entrare in punta di piedi chez toil💕🌷🌿👒🌿🌷👒🌈

    "Mi piace"

  4. Profumi, colori, suoni,tutte meraviglie che fanno bene al cuore e a Filiberto. “Non siamo tortore, siamo ooche!!!” “Nooo!!! Vi avevo preso per cigni” ricordando il cartone animato degli Aristogatti.😍https://youtu.be/LCoPO8h78Co . Una carezza al Re di casa Soufflè.😘👋👋

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...