decor

The Nutcracker

Uno dei mood natalizi in ambito di home decor  che più mi ha conquistato per questo Natale è senza dubbio quello che si ispira allo schiaccianoci, il soldatino tedesco di legno che deve la sua notorietà all’omonimo e celeberrimo balletto di Cajkovskj .

Dedicato a chi innanzitutto ama circondarsi di fiaba dal sapore antico e che riporta all infanzia passata ; chi non rinuncia mai alle bambole come vezzo decorativo, e chi ama il rosso.

Deliziose sono le statuette dello schiaccianoci che si trovano ormai anche in internet o nelle bancarelle dei mercatini d antan , da appendere al classico abete o alle finestre, o porte,  o si può creare anche una singolare composizione con le statuette del soldatino , di Clara e degli altri personaggi della favola , adagiandola sopra una consolle, una madia  o sopra il caminetto.

Unico inconveniente : se avete bimbi piccoli può capitare che s innamorino subito del soldatino vedendolo appeso all albero  e se lo portino via con sé sostituendolo al peluche del cuore!

E nel prossimo post  THE NUTCRACKER  sarà la mia lettura per i bambini da regalare a Natale.

Daniela

Foto pinterest,craftberrybush,findingstorybookland

12 pensieri riguardo “The Nutcracker

  1. Aspetto con curiosità il consiglio di lettura… quest’anno volevo regalarmi una serata alla Scala per vedere Lo schiaccianoci ma la stagione è saltata causa COVID. Speriamo di poter tornare presto a teatro. Un bacione

    "Mi piace"

      1. Ciao daniela… sì, grazie anche io tutto ok, grazie; un po’ preso da un po’ di cose, ma il fatto di riuscire a farle in questo periodo un po’ critico va bene. Tra l’altro, in questi giorni era impreobabile andare da qualche parte, vista tutta l’acua che ha fatto. 🙂 Anche da me c’è l’albero, e accenderlo con l’imbrunire porta davvero tanta allegria… 🙂
        Ti auguro di trascorrere una serena notte. 😉

        "Mi piace"

  2. Quando ero bambina, fine anni ’70, ce ne aveva regalato uno una ragazza tedesca che ci era venuta a trovare. Non avendo mai capito che cosa fosse se non quando scrissi l’ articolo de “La danza cinese del tè”…. (no cooment 🙄). Qualcuno della famiglia, negli anni 90, deve averlo buttato via…… (no comment due 😳🙄) devo chiedere a mia madre

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...