my home & me

Tutto quello che un cantautore jazz può fare…

download.png“Cosi l autunno è già tra i rami – e il vento batte sulle porte..” – Le porte del sogno – Sergio Cammariere

 

salieri-regione-ministero-2Ed è stato esattamente così, con l autunno tra i rami e il vento sulle  porte, che la serata di ieri ci  ha accolte (io e Anna)  al concerto live di Sergio Cammariere. Siamo entrambe innamorate di questo artista che seguiamo da quel lontano 2003 dove fece la sua apparizione a San Remo, ma fino a ieri non  eravamo mai riuscite ad assistere a un suo concerto. Il tutto accadeva appunto l 11 novembre, al teatro Salieri di Legnago (vr) , aprendo la stagione teatrale targata 2019-2020.images.jpgSergio , un Signore  d altri tempi, posato, gentile eppur dotato di quel pizzico di autoironia che non guasta mai; in abito lungo total black, fatta eccezione per la camicia rigorosamente bianca, elegante , raffinato come la sua musica .

«Ogni mio show è unico e diverso dagli altri.  Il mio “live” si basa molto sull’improvvisazione, sul jazz, e come alleata ho da 20 anni la mia band: Amedeo Ariano alla batteria, Luca Bulgarelli al contrabbasso, Daniele Tittarelli al sax soprano e Bruno Marcozzi alle percussioni. E le canzoni, così si trasformano sera dopo sera».Cammariere

downloadLa musica  del cantautore calabrese è una perfetta combinazione tra intensi momenti di poesia intrisi di suadenti atmosfere jazz e coinvolgenti ritmi latini con calde atmosfere bossanova.  Il concerto è stato un piacevolissimo diversivo alle monotone serate di pioggia autunnali, un indimenticabile viaggio nella musica, dove l artista ha saputo recuperare dal baule dei ricordi  le canzoni del passato che mi hanno fatto innamorare  di lui , dipingendo poi la serata di nuove sfumature esibendo  i suoi nuovissimi successi, in perfetto equilibrio armonico, come sempre. Bello poi il coinvolgimento del pubblico che , sotto gentile invito di Sergio, ha cantato senza musica la  Sua canzone per definizione, quella che trovo la dichiarazione d amore, più dolce e più profonda, di un uomo verso la sua donna: “TUTTO QUELLO CHE UN UOMO”download (1).jpg

“Una pioggia di stelle
Ora brilla nell’aria
Ed il mondo mi appare
Per quello che è
Un oceano da attraversare
Per un cuore di donna
O la spada di un re”   

69d9791d61abb13637aee4a9e232d36a.jpgIl mondo, per essere davvero un posto migliore,  ha un disperato bisogno di cantautori come Cammariere … e di gente capace di sentire ed emozionarsi prima con il cuore e poi con la testa.

Daniela

Foto web,logo:teatrosalieri

6 risposte a "Tutto quello che un cantautore jazz può fare…"

  1. Concordo appieno sulla tua riflessione finale e lui è uno di quei personaggi che mi sono entrati nel cuore con il tempo, con calma, con la maturità, uno di quelli che sino a pochi anni fa erano “bleahhhh” e che ora ascolto ed apprezzo. Come molti altri, alcuni dei quali oggi sono dei punti fermi della mia anima, che ascolto e riascolto e non mi stancano mai, che mi regalano ogni giorno una sfumatura diversa. Perché si cambia, si cresce. Per fortuna.
    Un abbraccio 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...