my home & me · TRAVEL

una domenica al borgo

20120414_043411“C’è qualcosa di nuovo oggi nel sole, anzi d’antico.”
(Giovanni Pascoli)

I presupposti per una buona  domenica a volte sono come  gli ingredienti di una torta inventata sul momento, creata impastando insieme quel poco di disponibile in dispensa.

Ci sono “petit morceaux “ di mondo a pochi passi da casa  che ormai diamo per scontato ma che meriterebbero uno sguardo più attento, un complimento dopo l’altro per la loro bellezza e autenticità che gelosamente nascondono.Montagnana-Fotografie-F36

Alludo a Montagnana (nella provincia di Padova), a una decina di km da me, eletto uno tra i borghi più belli d’Italia, bandiera arancione per le sue ricchezze storiche e per i suoi prodotti tipici (basti pensare al prosciutto, a cui è dedicata addirittura una festa) ma soprattutto celebre per la sua cinta di  mura medievali perfettamente conservate.

20171015_114810

20171015_115319

 

Riscaldati dal tepore di un  sole ottobrino quasi insolito, io e Chicco, una domenica essendo di passaggio,  per caso ci siamo imbattuti nella brulicante atmosfera del borgo impegnato a trascorrere le ore  del tardo mattino a spasso tra le bancarelle del mercatino dell’antiquariato, bici appoggiate pigramente ai muri dei palazzi storici , gente assonnata con il giornale in mano e  cappuccino e brioche sul tavolino del caffè del centro, perché è domenica e  non c’è niente di più bello che indugiare nelle cose che più ci piacciono. Ogni volta ai mercatini d’antan sorrido, distinguendo il “parlottio”delle signore agghindate a festa, a braccetto tra di loro, mentre snobbano i banchetti kitsch , impettite nel loro bel cappotto in lana mohair  nuovo di zecca.

 

Trascino Chicco soffermandomi su ogni singola bancarella, esposte c’erano  diverse cose veramente di pregio, vintage originale da far perdere la testa ai veri appassionati. Ma mi sono fatta tentare questa volta solo dai libri, scegliendo un classico americano per Anna.

 

 

La passeggiata si è conclusa in piazza Maggiore dove si teneva il mercato ortofrutticolo di prodotti tipici. Una cornucopia di antichi sapori in cui l’arancione ha avuto la meglio, il colore delle zucche, commestibili e decorative,   da acquistare per Halloween.bis

20171015_114648

L’ora di pranzo era trascorsa da un po’  quando abbiamo lasciato  Montagnana, sfiorata dai  raggi di sole, lucenti come dita d’oro. In direzione casa con il sorriso sulle labbra e dalla macchina piena di primizie, spuntava la voglia di assaggiare  le zucchine gialle appena acquistate al mercato. Dolcissime , da provare !

Buona domenica a tutti ^_^

Daniela

Foto mie

 

26 pensieri riguardo “una domenica al borgo

  1. hai fatto un ritratto bellissimo di una semplice giornata festiva; mi hai fatto assaporare il profumo d’autunno, e mi hai mandato a gironzolare tra le parti di Padova, accanto a te, che mi hai fatto da Cicerone… grazie, cara daniela. un caro abbraccio, ed un bacio grande! ❤

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...