TRAVEL

sunday to the lake

“Le nostre passeggiate in riva al lago, mano nella mano, sono ancora lì, così come le risate in spiaggia e le volte che ci fermavamo a guardare i gabbiani….quelle scene sono semplicemente dentro.” (Banana Yoshimoto)

Un’altra domenica sul mio amato lago di Garda, in quel di Malcesine  (VR) e di Limone (BS).

fad587641795b7e45ae7a23cfa6cd1e8.jpgAbbiamo fatto nostrO, io e Chicco,  un altro dei modi  di vivere la domenica al Lago:prima  tappa a Maringa, un paesino fuori dalla confusione turistica, solo un bar, tanti abitanti del luogo che fanno jogging sfruttando il clima fresco del primo mattino; lì abbiamo scoperto un pontile che ci piace chiamare “il nostro pontile” dove ci rilassiamo qualche ora, baciati dal sole e accarezzati dalla brezza che fa oscillare il legno sull’acqua, tanto che, fissando l’orizzonte con disegnato sopra le montagne e i paesini, ci pare come di trovarci su una barca…” e il naufragar m’è dolce… in questo lago”.2017-06-11 10.10.352017-06-11 10.14.432017-07-16 16.23.01

2017-07-16 16.07.02Poi, per l’ora di pranzo circa raggiungiamo Malcesine, il più pittoresco , a mio avviso, dei borghi sul Garda (nel Veronese). Un pranzo veloce sfruttando la rosticceria sempre aperta e i suoi polletti allo spiedo con patate (uhm che delizia!) o anche solo un frozen jogurth (dipende dalla fame !) e tutto il tempo lo riserviamo al vagar beati felici senza un ordine, senza un tempo preciso… Mi ci sono affezionata ormai al saliscendi di viuzze strette che conducono alla riva del lago e la vista sul castello medievale che si staglia nel blu cobalto delle acque ha sempre la sua magnifica suggestione.

f80dd42c3ca9a699c18c0c956e199e1eL’ultima volta abbiamo apposto una piccola modifica: si è deciso di prendere il traghetto da Malcesine scendendo finalmente a visitare Limone. Sentire così da vicino lo sciabordio dell’acqua, percepire la sua schiuma fresca bagnarti appena le spalle abbracciando con gli occhi l’orizzonte e tutto il suo mistero… è stato un momento bellissimo…Erano anni che non mettevo piede a Limone. Un altro sito da cartolina, mille scorci tutti da immortalare per riempire la  valigia della memoria e dei ricordi. Lì è tutto un trionfo di vegetazione rigogliosa e fresca. Le bouganville rallegrano le mura delle case,

il nome di ogni vicolo è inciso su una piastrella in porcellana accanto ad un limone giallo, simbolo che omaggia  il borgo. E abbiamo giocato un po’ a fare i turisti in terra straniera, abbandonandoci agli acquisti  dei souvenir più scontati per le nostre famiglie, tovagliette, saponette..ovviamente, inutile dirlo,  tutto a base di limoni!

Daniela

Foto mie, quotes from pinterest

Annunci

16 thoughts on “sunday to the lake

  1. che meraviglia, daniela! ❤
    adoro i limoni; perderei le ore a sentire il loro profumo, e – perché no – a mangiarne qualche fettina a crudo, come se niente fosse; mi piace il suo sapore acre…
    bellissime scarpe, e bellissimo lo smalro fucsia! ❤

    Liked by 1 persona

  2. Bello questo passeggiare, lasciarsi un momento la mano, scattare una foto. Ritrovarsi
    Queste foto mi piacciono molto. Sono vere
    Il limone, a fettine… prova a mangiarle con un pizzico di sale, invece che con lo zucchero
    Osa. Non te ne penti

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...