ARTS & BOOKS

dark bouquet da leggere

176236467933ca68984235e305a361ef.jpg“L’uomo diventerebbe folle di sogni se i fiori brillassero nel cielo e non ai suoi piedi.”
(Grigore Vieru)

Quali sono le piante “maligne” descritte dal folklore, dalla letteratura e dalla storia dell’arte? Possono diventare, una volta combinate tra loro, le protagoniste di una composizione floreale? Tutte le risposte nel nuovo libro che le amanti dei fiori non possono perdersi!9788866483564_0_0_300_80.png

“I fiori del male” – giardinaggio e decadenza – (ed. 24ore cultura) analizza le caratteristiche estetiche e biologiche di quei fiori celebrati dalla letteratura, dal mito  come simboli del peccato, del vizio, del mistero. Ispirati alle poesie in stile decadente  di Baudelaire, ai quadri di Bosch e alle leggende sulle streghe del nord,59046177c984a5dc0034b2afb47d0054

downloadtredici tutorial del floral artist: Mario Nobile,  mostreranno come creare a regola d’arte mazzi tenebrosi e stregati! Arricchito da illustrazioni e fotografie scattate ad hoc, il libro include consigli, focus tecnici e approfondimenti su dove reperire le piante, come valorizzare al meglio i fiori, e come conservare a lungo il vostro bouquet maledetto.offfi_2_def.jpg

Per chi non lo conoscesse ancora, Mario Nobile ha imboccato la carriera dei fiori reinventandosi, dopo anni di studi e lavoro all’interno di una nota casa farmaceutica. Fonte d’ispirazione per Mario è il filosofo giardiniere Jorn de Précy, vissuto a cavallo tra otto e novecento e da molti considerato l’ideatore del giardino selvatico. Ecco cosa dice:

121fae9c4dfcd8586549622ad3098c65“Amo le cose autentiche ed esclusive. esclusive in quanto oggetti senza tempo e di grande valore.  prodotti artigianalmente. ogni pezzo diverso da quello che lo seguirà, oggetti assolutamente unici…la mia ambizione è quella di portare un pizzico di romanticismo nella vita di chi ho il privilegio di conoscere.”

8a89387f120eeeeabc0dead1eeedded3.jpgE con le sue composizioni floreali ci riesce benissimo, come si evince dal libro: “fiori del male” che a questo punto è senz’altro da aggiungere alla mia wish list di letture rilassanti curiose per l’estate, adattissimo ad essere sfogliato nelle giornate lente e pigre  segnate dalla canicola estiva, all’ombra nel mio giardino!

Daniela

 

 

Foto pinterest, vogue,marionobile

 

Annunci

16 thoughts on “dark bouquet da leggere

  1. Daniela ora sono io che chiedo a te: come fai a scovare queste meraviglie ? Solo Il nome mi piace, mi riporta alla memoria Baudelaire e la mia adolescenza e sarei molto curiosa di leggerlo. Davvero originale e interessante!!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...