decor

moda fouta

ddb1f2bd9d3d3eb8ca7be2c64a82e9c6.jpgDalla notte dei tempi, si racconta sia arrivata  dalla  via della Seta nei cesti delle merci dei  commercianti arabi: la FOUTA (in italiano si pronuncia FUTA) chiamata anche telo per il bagno moro, è utilizzata in Tunisia per stendersi ad asciugarsi o anche per pudore, per nascondere il proprio corpo nudo nelle sale calde e umide del bagno moro .Il successo di questo prodotto deve molto al magnifico lavoro delle donne berbere, detentrici dei segreti artigianali di uno dei più tipici prodotti tunisini: fabbricata con il metodo di tessitura tradizionale ,prodotto esclusivamente in cotone 100% la fouta  si contraddistingue per i colori naturali dello juta, corda, cobalto e porpora, con le classiche righe che ricordano il tema mariniere.

 

 

Oggi ritroviamo la Fouta protagonista delle nostre giornate estive specialmente come telo bagno  di gran moda e utile in spiaggia per stendersi al sole ma anche per asciugarsi dopo un bagno , in piscina, o al camping, utile anche come tovaglia o copri-tavolo  o semplicemente come decoro per la sedia sdraio, o ancora indossato perché no, come pareo al mare, tanto è leggero e morbido.

 

59e0dac0e54474ef8e2a95fb718fb5e7bello anche indoor, da esporre in bagno appeso ad una scala e come copri divano all season, per coccolarci la sera quando siamo investiti da una brezza di vento ma è ancora troppo presto per la coperta.
I vantaggi della Fouta rispetto alla tradizionale spugna sono innumerevoli : questo tessuto è molto più soffice al tatto, è assorbente e leggero,  si asciuga rapidamente e si lava in modo tradizionale. La Fouta è assai duratura : i suoi colori sono resistenti alla prolungata esposizione solare, la sua trama non si restringe . Occupa pochissimo spazio, è pratica da portarsi in viaggio, è simpaticissima anche come idea regalo perché ad ognuno di noi una bella fouta fa sempre comodo!

Daniela

Foto pinterest

 

Annunci

30 thoughts on “moda fouta

  1. Questa fouta ha molteplici vantaggi… ieri parlavo con un’amica di tessuti x il bagno… le spugne sono da abolire… occupano troppo spazio x gli ambienti di cui disponiamo oggi ^.^ io ho rivalutato il lino.. ma a differenza della fouta. … secondo la tua descrizione…. il lino resta un po più duro anche se stirato. Cmq voto lino e boccio spugna. Buona giornata Daniela

    Liked by 1 persona

        1. sì, amo lo jogurth easy jo, perchè mi piace denso e non iquidino e acidulo come quello in giro sui supermercati. lo trovo solo lì, e come prezzi direi che sono in linea. ho preso poi dei solari ma a dir il vero m hanno deluso. altre cose non le ho prese, solo che cogal come brand di biancheria per casa gia la conoscevo e della loro qualità mi fido!

          Liked by 1 persona

  2. A me piacciono moltissimo le righe e le adoro nei tessuti da interno e se potessi arrederei casa così. E inoltre non sapevo si chiamasse FOUTA. Grazie Daniela! (se ti trovi il commento 2 volte perdona ma la prima sembra non sia andato a buon fine)

    Liked by 1 persona

  3. Cara Daniela, ancora una volta m’ insegni una cosa nuova… Non conoscevo la fouta, le sue origini…. Ho qualche canovaccio antico… Di mia suocera… Che ora utilizzerò come tovaligette estive per il terrazzo. Mi piace molto la tua capacità di avere sempre nuovo spunti …. Nella moda, nell’ arte, nell’ arredo e nella cucina. Buona serata, oggi qui a. Bz 37 gradi! 😅

    Liked by 1 persona

    1. lori mi fa piacere stupirti con piccole curiosità nel mio blog:) anche qui lori c’è un caldo torrido…credimi! ieri ero al lago di garda e mi sn pure scottata la schiena non ti dico il male, ero ko tutto oggi adesso va un po meglio a forza di pomate e rimedi della nonna (patate sbucciate sulla pelle e aloe vera !)

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...