ARTS & BOOKS · cook

mini quiche della regina

kirsten-dunst-marie-antoinette.jpgAvevo accennato a Maria Antonietta in passato e oggi ne parlo ancora a proposito di cibo. C’è un libro che racchiude tutte le ricette gourmande che l’ultima sovrana di Francia soleva far preparare agli ospiti più intimi  al Petit Trianon, il suo rifugio castello  nel parco di Versailles.

Ostriche allo champagne, tartare di pesce, dolci macarons, quiche, terrine, sformati, meringhe al cioccolato  e altro ancora.imageItem.jpg

Il libro : A TAVOLA CON MARIA ANTONIETTA Di  Michele Villemur  è una raccolta delle quaranta ricette ispirate da Maria Antonietta, ma rese più semplici e rivisitate per i nostri palati moderni.

2006_marie_antoinette_011_largeA tavola con Maria-Antonietta fa un passo indietro nel tempo e ci fa scoprire il sapore idilliaco del borgo della Regina e della sua residenza al Petit Trianon , lontano dai clamori della corte, la regina aveva immaginato un altro mondo dove ricevere a suo gusto gli amici intimi e offrigli una cucina campestre e rurale creata dai suoi personalissimi chef, in pieno spirito con le teorie di Rousseau tanto in voga allora. I piatti proposti in questo libro sono dedicati a chi vuole stupire gli ospiti durante un pasto, una cena o un pranzo di festa.

Maria Antonietta si sa, è la sovrana meno amata dalla storia, tanto da venir ghigliottinata alla fine , eppure quella più  chiacchierata per mode e clamori. Refrattaria alle rigide norme di corte, intelligente e spregiudicata, predilige la sua privacy e si rifugia al Petit Trianon, e nei suoi magnifici giardini. Qui accedono pochi eletti e tra giardini all’inglese, tempi dell’Amore, teatro e Ameau della regina (=villaggio rurale) possono gustare tutte le prelibatezze per il palato in un clima onirico e di pace.

Sfogliando il libro, accanto alle leccornie dolci, ho trovato anche una ricetta sana, nutriente e semplice da fare, adatta per giunta alla primavera essendo a base di asparagi. Ecco la condivido con voi:a8dc1c4a439831c8a2c33c0c96475319.jpg

MINI QUICHE AGLI ASPARAGI

INGREDIENTI:  x 6 persone. 2 mazzi asparagi, 2 conf. Pasta sfoglia, 2 uova, 1,5 dl panna , 50 g emmenthal, 2 rametti maggiorana, noce moscata , pepe e sale qb

Preparazione: mondare gli asparagi  togliendo con pela patate i filamenti piu duri, e cuocerli a vapore per 6 minuti. Tagliarne le punte e tenerle da parte. I rimanenti asparagi frullarli e mescolarli con formaggio panna uova sale e aromi. Nel frattempo srotolare la pasta ricavando da ognuna 6 rettangoli di 7×10 cm  rivestendo gli stampini da  cartellette. Bucherellare il fondo di pasta sfoglia con una forchetta riempiendole  con il composto di asparagi e formaggio e uova. Cuocere a 180 gradi per 35/40 min. decorando infine con le punte di asparagi servendo le quiche tiepide.be2214afc9d319f57e875c5c9930cc12.jpg

Ottimo piatto per un bruch domenicale, ma anche come aperitivo per una cena importante. Da provare!

Daniela

Foto pinterest, film Marie Antoinette di S.Coppola

Annunci

25 thoughts on “mini quiche della regina

  1. Mi ricordo dei post precedenti, se non sbaglio erano legati agli abiti e alla creatività di una sarta che li confezionava appositamente.
    Sarà che sono abituata al pieno contrario, ma ho sempre visto queste esplosioni esose di ricchezza e fasti come uno dei motivi più fortemente connessi alla tristezza.
    Avere tutto forse non ti da quel brivido di poter sognare, desiderare, batterti per ottenere qualcosa ed è lì che subentra la noia e la perenne insoddisfazione, quella che ti fa preferire un locale più contenuto, pochi ospiti e un’atmosfera meno pomposa 😉

    Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...