cook

birthday cake: la mia torta del riciclo

15337a0494aed5f6da34d495e0b9559b.jpg“..E’ fiorita la camelia, petali di un bianco trasparente venato di porpora; nell’orto le piantine di fragola, interrate nemmeno un mese fa, sono già fiorite..” l’orto di un perdigiorno Pia Pera

C’è una torta che sono solita preparare per le ricorrenze come il Natale o per qualche compleanno: è la torta di pan di spagna, fragole e panna.  L’ho riproposta anche al giorno del mio compleanno per gustarla  insieme alla mia famiglia. E’ fatta di pochi ingredienti e ancora una volta la semplicità è il suo valore aggiunto.  Golosa e leggera, è la mia torta del riciclo! 7dcd81fb28ab4cff304cb68274074565.jpgLa preparo ogni volta sognando  maggio, quando l’orto si tingerà di rosso e profumerà di fragole . Spesso e volentieri è una torta che  faccio in inverno quando  non è stagione di fragole. Uso invece quelle surgelate, quelle che raccolgo  in quantità dal mio orto durante giugno e poi  conservate durante la stagione fredda. È stata mia suocera a darmi questa dritta per le fragole in eccedenza durante l’estate. Ecco la ricetta:download

ingredienti: un pan di spagna di forma rotonda da ricavarne 3 dischi ma per chi va di fretta vanno bene anche i biscotti pavesini (circa una conf.)

6428926709160dad8d381c8995450351.jpg = io adoro preparare il pan di spagna in casa  con la solita ricetta fatta un po’ ad occhio : 5 uova da montare rossi e bianchi separatamente. Zucchero qb, una spruzzata di limone, mezza busta di lievito, farina di riso circa 3 cucchiaiate. I rossi vanno montati con tutti gli ingredienti tranne gli albumi che vengono incorporati alla fine. Faccio cuocere  per circa 30 min a forno a gas circa 160 gradi . mi raccomando non aprire il forno anzi lasciare a forno spento il pan di spagna per circa 30 min al calduccio per evitare che si afflosci.

Panna montata vegetale non zuccherata  circa 300 gr + mascarpone circa 250 gr in alternativa jogurth greco

Zucchero a velo qb da incorporare alla panna e mascarpone

Fragole surgelate una bella manciata frullata con zucchero qb . Verranno utilizzate per la bagna

Meringhette  (io uso quelle gluten free ) per decorare e qualche fragola fresca

Prendere il primo disco di pan di spagna bagnarlo abbondantemente con le fragole frullate e ricoprire uno strato di panna amalgamata in precedenza con mascarpone. Io stavolta al posto del mascarpone ho usato dello jourth greco bianco avanzato, ancora più leggero . Procedere ricoprendo con un altro disco di pan di spagna, fragole, panna. Una volta ricoperto anche l ‘ultimo disco di pan di spagna si potrà decorare a piacere la torta con fragole fresche, meringhe, ma anche gocce di cioccolato bianco o ciuffi di panna, il bello di questo dolce è che non ci sono regole da seguire, vige solo la fantasia e il gusto personale di chi la prepara!

20170311_095228

Conservare in frigo per massimo 4 gg. È una torta sostanziosa ma leggera , fidatevi perché priva di burro o olio. La delicatezza della panna mista al profumo dolcissimo e fruttato  delle fragole dà alla torta un sapore paradisiaco, un dolce semplice ma che piace veramente a tutti! Da accompagnare a bollicine secche o per i più insaziabili di dolcezza, anche a  un passito o un dindarello , liquoroso e aromatico.20170311_131448

Perdonate le mie foto! La torta fuori dal frigo si stava “squagliando” quindi risulta un po’ disordinata e imperfetta ma assicuro che era buonissima ^_^

images.jpgAltra dritta per le fragole surgelate avanzate: io ci ho preparato un delizioso sorbetto semplicemente mettendo la purea frullata con zucchero a ghiacciare nel congelatore un oretta. Buonissimo e sano come after dinner o per una merenda dopo la palestra! In alternativa potete preparare degli aperitivi analcolici o mocthail allungando con soda, scorzette di lime o ginger: per un ape  vitaminico e glamour!

Daniela

Foto delle mia torta e foto da pinterest, ill. stillufsen

Annunci

42 thoughts on “birthday cake: la mia torta del riciclo

  1. Carissima,
    Sei sempre deliziosamente dolce e delicata, quando scrivi, prepari dolci, narri di te ed è sempre un piacere leggerti!!
    Grazie per questi attimi di grande compagnia!!

    Liked by 1 persona

          1. Ma no Dany lavoro li da 7 anni ma sono con un contratto part-time verticale e lavoro 6 mesi all’anno. .. io problema sono le distanze… vivere a bologna e lavorare in provincia di mantova la dove ferrovie italiane o italo…. chiamate chi volete… non sanno nemmeno della loro esistenza.. quindi tutto diventa più complesso

            Liked by 1 persona

  2. Gnam!!! Adoro questa torta!! vorrei infilare la mano dentro lo schermo e prendere una fetta. Pero’ a me manca un ingrediente fondamentale per vivere: Il cioccolato!! ehehehe
    p.s. hai mai provato a farla con le amarene invece che con le fragole??

    Liked by 1 persona

  3. Innanzitutto Tantissimi Auguri cara Daniela! ❤ ❤ ❤ sai questa è la torta che mi preparava la mai mamma quando ero piccola ma io la rimangerei volentieri, chissà che non ti "rubo" la ricetta e provo a rifarla anche io, magari è la volta buona, in questi anni mi sono rifatta con la torta mimosa visto la vicinanza con la festa delle donne, buona però questa con la panna ha tutto un altro gusto…quello dell'infanzia!. Grazie, un bacio.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...