ARTS & BOOKS

rosso Parigi

c73e77cdd46353fe163788c97d83f684.jpg
schizzo di Picasso

“..Un po’ come quando indosso gli stivaletti verdi. Sono delle semplici calzature, ma cambiano completamente il mio modo di vedermi. Per via del loro colore, perché sono un’altra storia rispetto alle scarpe che mi avevano dato mio padre e mia madre. Un’altra storia.” Rosso Parigi

Ieri per caso in libreria mi è caduto l’occhio su un romanzo che non conoscevo: Titolo promettente:  ROSSO PARIGI (di Maureen Gibbon).

b215e6ec57477d778d58ee33774f0383.jpg

E in copertina l’OLYMPIA di Manet. Le premesse per una buona lettura forse ci sono   tutte… E’ La storia vera tra Victorine Meurent e il celebre pittore francese che ne rimase così affascinato da farne sua musa ispiratrice per moltissimi dei suo quadri .7a69e413ff662e11e89fc9ba122c89a6Eh sì sono ancora qui a parlarvi di impressionismo confermandovi  che Il filone dei romanzi a sfondo rosa incentrati sul binomio Parigi-impressionismo non smette mai di piacere…

Ma veniamo alla trama: Parigi, 1862. Una ragazza con dei provocanti stivaletti verdi è ferma davanti a una vetrina. Sul suo blocco sta disegnando il gatto che dorme dentro la bottega quando l’avvicina un uomo, misterioso e affascinante, che la fissa. Poi le chiede se può prendere in mano il disegno e con pochi tratti sicuri riesce a infondervi la vita. Lui è Edouard Manet, lei Victorine Meurent. Il loro incontro – questo incontro – cambierà la loro vita e la storia dell’arte mondiale. Per sempre. All’inizio Manet stabilisce un torrido ménage à trois con Victorine e la sua coinquilina Denise, ma presto la relazione diventa qualcosa di più e lei gli chiede di scegliere.

victorine_louise_meurent_1844_e28093_1927.jpgCosì la diciassettenne Victorine abbandona la sua vecchia vita per immergersi nella Parigi degli impressionisti, dei café della bohème viziosa e sentimentale di Baudelaire, dei circoli dei canottieri dipinti da Renoir, delle soffitte romantiche e degli atelier più promiscui. Tra le pagine, dense dei pensieri e delle emozioni di Victorine, prende vita la storia  della musa di Manet, colei  che gli farà da modella per tanti dei capolavori che hanno fondato l’arte moderna – da Colazione sull’erba alla celebre Olympia – e che diventerà lei stessa rinomata pittrice.

una breve carrellata delle opere di Manet dove Victorine è la sua musa:

Rosso Parigi è  un po’  un  romanzo storico della Parigi fra secondo impero e terza repubblica, la Parigi del caffè Geurbois (frequentato tanto dagli impressionisti) degli ateliers all’aperto, dei Salons ufficiali e di quelli dei refusés, di Nadar e dei poeti maledetti ma al tempo stesso è un’opera “rosa- osè”  (per dirla con i termini di allora!) quasi un feuilleton dell’epoca, incentrato sull educazione artistica e sentimentale di una giovane donna del demi-monde  avida di vita e di esperienze, affamata dei colori della felicità e delle gioie del corpo.

download (1).jpgLo stile del libro è scorrevole e non annoia mai.

Forse alla fine della lettura verrà voglia di guardare meglio i quadri del pittore e indagare negli  occhi  di Victorine per trovare quello che aveva trovato in lei Manet.

Daniela

Foto pinterest,misspandora, tele tutte di Manet tranne dove diversamente specificato

Annunci

28 thoughts on “rosso Parigi

    1. ciao ariel infatti speravo di sentire la tua opinione sul libro perchè so che ami come me gli impressionisti…personalmente non l ho ancora letto ma pensavo di prenotarlo in biblioteca e appena arriva vorrei leggerlo…
      buon we carissima anche a te

      Mi piace

  1. bellissimo post, perchè mescola l’esposizione di un libro, la presentazione di un’epoca e di personaggi affascinanti con la visione di splendidi quadri: per me che adoro l’impressionismo è davvero il massimo, non mi perdo inoltre il suggerimento di lettura! grazie mille

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...