cook

lettera e cuori di frolla per Babbo Natale

La letterina  a Santa Claus è un rituale dolce del Natale, una tradizione che è bene portare avanti per i bambini. Un gesto che insegna loro il significato dell’attesa e l’importanza di gestire i propri desideri abituandosi a non ottenere tutto e subito. Oggi in Canada le poste accettano per davvero le lettere a Babbo Natale (è stato predisposto un codice postale particolare: hoh oho !) e i volontari rispondono a tutti i bambini specialmente a quelle lettere che provengono dalle zone povere del mondo donando a quei bimbi sfortunati doni che altrimenti non potrebbero ricevere.

Ma occorre essere gentili e accoglienti con Santa Claus! Fa un viaggio lunghissimo tutto in una notte, attraversando cieli, nuvole e tante stelle. Per forza gli viene fame! La sera della vigilia di Natale la tradizione vuole che si  lascino  un bicchiere di latte e dei biscotti per Lui e  una carota almeno per la renna Cometa o Rudolph! Solo gli inglesi si differenziano offrendo a Santa mince pie e sherry.

e80436f9c18bac5f0da477ecb69d3902.jpg

Dal canto mio mi sono organizzata e quest’anno, con le mani in pasta e un’abbondante  pioggia di farina (di riso!), ho infornato i miei biscotti speciali per Babbo Natale.

In realtà pasta frolle semplicissime, quelle che faccio spesso in inverno per accompagnare il tè.

Ingredienti per circa 20 cuoricini di frolla: 200 gr di farina di riso due tuorli, 125 gr di burro, zucchero quanta basta (io nelle frolle utilizzo quello a velo),un cucchiaino di lievito, mezza bustina di vanillina, scorza di limone gratuggiato, un cucchiaio di farina di cocco disidratato.

Il procedimento è il classico dei biscotti: si crea la fontana con farina e tuorli si aggiungono gli altri ingredienti e per ultimo il burro freddo a tocchetti. Si impasta per crearne una palla liscia e si dovrebbe far riposare almeno un ora in frigo.  Ma io ho l’impazienza di un bambino soprattutto quando si tratta di fare un dolce, non so aspettare. Quindi stendo immediatamente l impasto e aiutandomi con farina e mattarello do forma ai miei biscottini. Ho scelto il coppa pasta solito a forma di cuore, ma sarebbero state più scenografiche  le formine di abete stella e pallina di natale. Ho infornato infine per circa 15 min a 180 gradi e ho lasciato raffreddare fuori dal forno. Spolverata finale di zucchero a velo, come se non ci fosse un domani  e voilà sono pronti, friabili, burrosi nella consistenza e anche nel profumo, deliziosamente uno tira l’altro!

20161217_103340
i miei biscotti e latte per santa

Non sapendo se Santa preferisce scendere dal camino o entrare dalla finestra, ho optato per la seconda perché il camino a casa dei miei è un po’ scomodo! I biscotti li ho preparati lì , tra una chiacchiera con Anna e l’incoraggiamento di mamma alle mie lamentele per la difficoltà di tirare la farina  di riso perché quelle senza glutine, ve l’assicuro, spazientiscono  chiunque!

1aa48cfdce04d83dded55a76ab3ad164.jpgCari lettori e care lettrici ora non ci resta che darci tutti appuntamento a domani sul blog, per gli Auguri di cuore…

Daniela

 

 

 

 

 

Foto mie e da pinterest

Annunci

43 thoughts on “lettera e cuori di frolla per Babbo Natale

  1. Anch’io in questi giorni sto preparando biscotti… Una quantità grandissima… Ho iniziato ieri e finirò domani. Devo organizzarmi nei ritagli di tempo libero dal lavoro, per questo ho distribuito il tutto su tre giorni. E anche perché sto preparando dei biscotti il cui impasto richiede una notte (almeno) di riposo in frigo… Eheh, altro che aspettare un’ora! 😉 Ma l’attesa, questa dolce attesa biscottosa, a me non pesa. Questi biscotti però non li lascerò a Babbo Natale, lui qui non passerà, perché non trova bambini. Li regalerò ad alcuni parenti che vedrò proprio il giorno di Natale, confezionati dentro scatole di latta prese all’Ikea. Spero vengano bene, e che siano apprezzati! 🙂
    Allora a domani per gli auguri ufficiali… ❤

    Liked by 1 persona

    1. bè ma sei troppo brava ^_^ sai che pure io ogni anno mi prometto di farli per regalarli e confezionarli per bene poi puntualmente ci rinuncio per il troppo da fare…caspita fortunati i tuoi amici e parenti per il dono fatto con il cuore e con le tue manine sante^_^ babbo natale non ci rimarrà male dai per stavolta ^_^ domani certo passo da te per gli auguri…

      Liked by 1 persona

  2. Fantastica!!!mi attivo subitosi preparo latte e biscotti! La letterina l’ ho già scritta tempo fa…. A domani per gli auguri! E in primavera ci diamo appuntamento a Verona per conoscerci!!! Che dici??? Infuso and Snow tea 4 Two!!

    Liked by 1 persona

  3. Mi sono commossa! Da bambina ricordo che aspettavo con ansia il momento di scriverla. Poi sulla busta scrivevo l’indirizzo x spedirla: via delle stelle numero infinito! La sera della vigilia con mia mamma si facevano i biscotti e si preparava la colazione x babbl natale. Lei il giorno di natale si svegliava alle 4 per simulare il suo arrivo nella nostra casa. Ed io al risveglio andavo in Cucina per vedere se aveva mangiato tutto. Poi aprivo i regali….. Quanti bei ricordi!!! Grazie Daniela. Mi hai fatto ripensare a quei momenti davvero magici.

    Liked by 1 persona

  4. Che nostalgia dell’infanzia… e di quei bellissimi biglietti di auguri vintage che un tempo collezionavo, e che mi hai ricordato con le tue immagini. I biscotti sembrano facili da fare, e sono perfetti con una tazza di tè di Natale (quella miscela profumata con le spezie e il cacao che vendono in questo periodo…) 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...