good vision

atmosfere art déco al cinema

 

 

160822_r28540-1200x751-1470934668“Qualcuno può dire che non so cantare, ma nessuno potrà dire che non ho cantato”, Florence

Nei numerosi giorni di festa che ci aspettano, se avete voglia di concedervi un serata al cinema ecco una pellicola dedicata a chi dello scintillio  festoso dell’oro non ne ha mai abbastanza. Tra un abbuffata e l’altra, scegliete la visione di FLORENCE (regia di Stepen Frears in uscita dal 22 dicembre ), tra lussi d’antan e atmosfere Art Déco .

53154.jpg

Perché il film è ambientato nella New York degli anni ’40 fatta di teatri tutti velluto e lampade Art Nouveau, ventagli  vezzosi e balli infiniti .

La protagonista è Florence Foster Jenkins, la cantante lirica realmente esistita, diventata famosa  per il fatto di essere stonata, interpretata da una straordinaria (quasi leggendaria ormai…) Meryl Streep .

 

Donna facoltosa innamorata del canto di cui si sente dotata, fiaccata da una malattia che cova dietro le perle e nella penombra della sua stanza, decide di perfezionare il suo ‘talento’ con un maestro compiacente e un marito fedele e accondiscendente. Cantare per Florence non è un capriccio ma una terapia che le permette di vivere pienamente.  Maestro e consorte (quest’ultimo interpretato da Hugh Grant, quanti anni sono passati dal romantico e impacciato protagonista di Notting Hill!)  si prestano al gioco e l’accompagnano, uno al piano, l’altro in attesa dietro le quinte, sulle tavole celebri della Carnegie Hall. Nella speranza che il concerto non volga in fiasco.

Il regista britannico sceglie i toni del grottesco e della comicità agro-dolce per restituire un’immagine della Jenkins come donna che sa conquistare un suo posto nel mondo .
Il film regala   due ore piacevoli  con  una giusta dose di humour e tenerezza.

images-1

Una tenerezza infinita, la stessa di cui Florence è inconsapevole portatrice, perché Florence è  una donna bambina che non ha mai smesso di farsi sconvolgere dalla vita, buffa, ingenua e strenua sostenitrice dei suoi sogni, contro ogni pregiudizio e condizionamento.

images-2
Infine una nota di ammirazione va al  marito, uomo di immensa “fedeltà e coraggio” che per venticinque anni si sarebbe devotamente impegnato a tener lontano schernitori e beffeggiatori comprando puntualmente gli applausi del pubblico.

b4d1952517491a91ce96bfd377049021

Florence è una storia deliziosa che diventa parabola della forza necessaria per inseguire i propri sogni anche quelli che sembrano sbagliati.

Al prossimo post

Daniela

 

 

Foto pinterest , ill. H.Sstillufsen

 

Annunci

23 thoughts on “atmosfere art déco al cinema

  1. Mi incuriosisce… Ne ho sentito parlare qualche sera fa da mamma; quando ho sentito il titolo, ho pensato a Florence Nightingale, ma credo di essermi sbagliato… La presenza di Hugh Grant e Meryl Streep è una garanzia

    Mi piace

  2. Che cosa dolcissima, al di là degli attori che sicuramente regalano già una notorietà particolare al film, la storia di suo mi fa pensare all’amore vero, a quel sentimento puro che spesso ti fa peccare un pò solo per poter godere della felicità altrui.
    Davvero una bella pellicola che probabilmente merita anche soltanto per il messaggio di fiducia e sostegno che trasmette….

    Liked by 1 persona

  3. Una sola volta mi è capitato di vedere il trailer di questo dolcissimo film durante la pubblicità alla TV e devo ammettere che mi ha colpito davvero … spero di riuscire ad andare al cinema durante le vacanze, promette di essere un film talmente tenero, ed il cast è di tutto rispetto !

    Ringraziandoti come sempre per ciò di cui ci fai dono, carissima Daniela, ti auguro una splendida serata ed un prosieguo di settimana prodigo di serenità,
    con il cuore

    Xx Dany

    Liked by 1 persona

  4. Ciao Daniela, eccomi qui nel tuo bellissimo blog, tutto da scoprire!
    Non ho ancora visto questo film, che di certo mi piacerà, ma vidi Marguerite, film francese ispirato alla stessa storia. Anche in quella pellicola la protagonista era molto brava e il film mi era piaciuto.
    A presto

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...