beauty & outfit

a prova di pioggia!

Ci si può divertire anche sotto la pioggia e  rallegrare una grigia giornata indossando qualcosa di colorato! La moda oggi  suggerisce allegri  fashion tips  anche per le giornate uggiose dense  di pioggia , che da ottobre si fanno sempre più intense.Gli  intramontabili trench (o impermeabili) indossati già dalle grandi icone di un tempo  come Audrey Hepburn (in colazione da Tiffany) che  anche se inzuppati d’acqua  asciugano in fretta e  a corredo gli irrinunciabili ombrellini pieghevoli da tenere in borsa, coloratissimi  servono a metterci di buon umore ma ai piedi cosa indossare? Facile: Gli stivali di gomma! E i più modaioli (e costosi anche!) sono proprio gli Hunter boot.

Una moda metropolitana che si diffonde rapidamente e in maniera capillare e massiccia ovunque, conquistando i cuori di mezzo mondo. Persino i bambini oggi indossano gli Hunter. Si sfoggiano non solo sotto la pioggia, ogni scusa è buona e la vita diventa una giocosa scampagnata all’aperto decisamente meno noiosa. E la loro  storia è a dir poco millenaria.

Gli Hunter nascono infatti in Scozia come la calzatura ideale per pescatori e cacciatori per la loro impermeabilità e lunghezza fino ai polpacci,  solo successivamente diventano must have modaiolo  e fenomeno trend globale.

ece195cede0ee493d9848241b7666d2e
kate moss

Sotto la torre di Londra persino la Regina Elisabetta ne indossa un paio: modello verde, anche se la vera sdoganatrice è Kate Moss, che si è presentata con gli Hunter ai piedi al festival di Glastonbury, elegantemente imbrattati di fango con un tocco ancora più rock e glamour!

 

 

Disponibili in mille colori e più varianti sono tra le calzature più  scelte per l’autunno, non solo per il leisure time (durante le scampagnate nei boschi e nei giardini) bensì, grazie alla loro versatilità e comodità, anche per il working day.

Carinissimi e divertenti anche con un paio di parigine o  gambe scalze con un abitino addosso per una mattinata di shopping mentre piove!A me piacciono da matti gli stivaletti di gomma non solo per le lunghe passeggiate immerse nella campagna dietro casa mia (finalmente senza dovermi preoccupare di sporcare con il fango e la pioggia le mie scarpe da ginnastica rigorosamente bianche!)

ma anche per il gardening ♣!

big_6916ec39656847b6bb5adf27f8a15658.jpg

Non ho preso gli hunter ma vi assicuro che il paio acquistato da Decathlon (color ametista) qualche settimana fa va  più che bene!

Al prossimo post

Daniela

 

Foto da pinterest

Annunci

27 thoughts on “a prova di pioggia!

  1. Ecco, questi sono perfetti per me, ne adopero un paio simile, in verde militare, per andare a raccogliere le verdure 🙂 Me li comprerò, “me parece estupendo” 🙂 Buona giornata ❤

    Liked by 1 persona

  2. Che belli. Mi ricordano l’Irlanda dove tutte le ragazze li avevano, del resto nei paesi del Nord Europa ogni 10 minuti una leggera pioggerellina cade sempre. Di sicuro con questi stivaletti non ci si bagna e per una donna che deve uscire per fare la spesa a piedi sono ottimi. Chissà se li vendono anche su zalando..

    Liked by 1 persona

  3. Sono d’accordo con il colorare l’inverno e le giornate di pioggia, un po’ meno nello spendere mille mila euro per un paio di stivali in gomma, che alla fine, altro non sono che stivali in gomma 😉
    Fortunatamente nei vari negozi ne ho visti davvero di ogni genere, con fiori, coccinelle, riproduzioni di quadri famosi, scritte e fantasie geometriche, diciamo che con poco più di 10€ si può andare a passeggiare senza poi dover buttare via le scarpe e stare una settimana a casa con l’influenza 😀

    Liked by 2 people

    1. alla decathlon cara franci li trovi anche a 7.99 euro (come ho fatto io! ) per ora ti assicuro sono a prova di pioggia e di fango (li indosso per camminate in mezzo alla campagna!) l unico inconveniente è che sono di fattezza un po spartana quindi no all ufficio !

      Liked by 1 persona

      1. Giusto, per l’ufficio c’è voglia di coccinelle e quadrifogli 😊
        Personalmente comunque le vedo sempre come delle calzature “libere” da “splosh” nelle pozzanghere e “frush” tra le foglie umide, sarebbero tristi chiuse in ufficio secondo me…..

        Liked by 1 persona

  4. Ciao sono Sabrina e il problema delle scarpe rovinate e dei piedi bagnati per me è insolubile.
    Ho comprato un paio di stivali di gomma per la pioggia ma non mi sono mai trovata bene (erano sopra al ginocchio) e poi si sono rovinati. Ora sono indecisa se comprarne un altro paio perché il mio problema è che non riesco a stare in ufficio con quelli e allora cosa devo fare, portarmi un altro paio di scarpe in borsa?
    Forse ma tra computer, borsa, borsa per i fascicoli e cose per mio figlio diventa ingestibile…aspetto consigli

    Liked by 1 persona

    1. ciao sabrina lo so partire in uff con mille borse è scomodo ma almeno per i giorni di pioggia battente porta pazienza e fai il cambio di scarpe. indossa gli hunter che hanno un impermeabilità garantita , magari con calze in materiale tecnico che si asciuga subito!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...