cook

melagrana anche nel riso

 

1d7c0aeff0b90fd4893877c20e2e4fae 

“il verde melograno
dà bei vermigli fior,
nel muto orto solingo
rinverdì tutto or ora..” da Pianto Antico…di G.Carducci

20160920_123430.jpg
nel mio giardino…

con l’ingresso a questo mese entriamo veramente nel mood autunnale…Avevo ritratto in qualche mio post precedente i melograni in tutta la loro bellezza autunnale così  do’ il benvenuto ad ottobre con la carina  idea di condividere con voi una ricetta a base di melagrana e riso…l’ho vista in tv anni fa, nel programma di Benedetta Parodi (le cui repliche resistono instancabili ogni giorno a più orari, su la7d), è il :

Pilaf in Crosta alla Melagrana.

L’ha cucinato per l’occasione l’italianissima   Tata Lucia assieme alla sua nipotina  e naturalmente a Benedetta.ecco la ricetta:

INGREDIENTI:

2 rotoli di pasta sfoglia (per i celiaci come me consiglio la sfoglia buitoni gluten free, è valida e la differenza con la sfoglia normale è minima), 1 cipolla, 80 gr di burro, 400 gr di riso,450 ml di succo di melagrana,400 ml di brodo vegetale, chicchi di melagrana qb (io direi di usare i chicci di una melagrana ogni due persone), gherigli di noci qb (non troppe, ne bastano un paio in tot.)

PREPARAZIONE:

Stendere la pasta sfoglia e, con l’aiuto di un piattino, ricavarne dei dischi. Con il taglia biscotti incidere sul bordo dei dischi delle stelline, e tenerle da parte. Rivestite delle ciotoline da brodo, messe a testa in giù, con la carta da forno e appoggiatevi sopra i dischi ritagliati. Infornare a 170° per una decina di minuti in modo che prendano la forma della coppetta. Una volta pronti, togliere i cestini dal forno e lasciarli raffreddare sempre capovolti. Cuocere qualche minuto, anche le piccole stelle ritagliate, spennellandole di tuorlo d’uovo. Nel frattempo preparare il risotto. Tritare finemente la cipolla e farla appassire in padella con il burro. Unire il burro e farlo tostare bene, mescolando. Sfumare con il succo di melagrana e il brodo; quando riprende a bollire coprire la casseruola con il coperchio e mettetela nel forno, preriscaldato a 180° per 18 minuti. Trascorso il tempo indicato, togliere la casseruola dal forno e mantecare il risotto con il burro. Riempire i cestini di sfoglia con il risotto e completare con i chicchi di melograno, le noci tritate e con le stelline di sfoglia.

download-1download

La ricetta potrebbe essere adatta anche alla cena di capodanno (ancora lontanissimo lo so!)  dal momento che i melograni portano fortuna, ma visto che è questa la sua stagione trovo questo riso perfetto e molto veloce da preparare..

20160920_123404

Spero sia piaciuta anche a voi l ‘idea, in caso contrario i melograni sono ottimi da unire alle centrifughe di frutta di stagione, o una bella spremuta di melagrana può sostituire la  classica arancia…tutto all’insegna del gusto ma anche della salute, per scongiurare  i mali di stagione come raffreddori e congestioni, pronti a colpirci e a renderci deboli e tristi !

 

Augurandovi una gradevole giornata riscaldata dal sole tiepido autunnale io vi aspetto come sempre al prossimo post!

Daniela

 

Foto da pinterest, ill. h.stillufsen

 

Annunci

21 risposte a "melagrana anche nel riso"

  1. Sto imparando ad apprezzare questo frutto negli ultimi anni perché prima non mi entusiasmava.. è proprio vero che i gusti cambiano 😂 sul mio blog ho aperto un giveaway, se ti andasse di partecipare mi farebbe molto piacere 😘

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...