cook

gli stecco-burger di Angela

340a46cf1147bf098b12d261637f8bdb

Bentornate/i  care/i!!!

28537923-Ilustraci-n-de-una-ni-a-con-hambre-de-comer-en-un-fondo-blanco-Foto-de-archivo.jpg

lo sappiamo : L’hamburger entra nella top five dei cibi  più amati dai grandi ma soprattutto dai piccoli! Perché è un piatto  democratico, come le patatine fritte, la pizza, la coca cola , fa parte della cultura pop da sempre e la sua fama non è destinata a tramontare.

Ma come tutti i piatti da fast food (e street food) spesso non è sano affatto, ipercalorico, poco digeribile perché  preparato non sempre con materie prime di qualità. Ma chi non si è mai concesso un salto al Mc donald’s?

“La cosa più bella di Tokio è McDonald’s. La cosa più bella di Stoccolma è McDonald’s. La cosa più bella di Firenze è McDonald’s..” Andy Warhol

Una volta all’anno ci sta (e se si hanno bambini anche di più !), mentre per tutte le altre volte è meglio imparare a prepararsi da sé un sano e gustoso hamburger, in particolare modo chi ha figli o nipotini da sfamare!E con l’avvicinarsi dell’inizio della scuola , per incentivarli allo studio e per far loro pesare meno il clima scolastico perché non premiarli con una ricettina  tutta gusto e salute ma anche bella da vedere?

fa41502931e10dcfb8c4416c28081a47

A tal proposito ci ha pensato Angela Maci del celebre blog culinario sorelle in pentola , con i suoi meravigliosi stecco-burger e purè di patate di montagna!

 

 

Ingredienti: per 4 persone
500 gr di petto di pollo macinato
100 gr di parmigiano Reggiano
prezzemolo 
sale
500 gr di patate di montagna
150 ml di latte
una noce di burro
olio evo

 Pelate le patate e tagliatele a pezzetti. Mettetele in una pentola con il latte e il sale e fate cuocere a fuoco basso per 20 minuti. Quando le patate si saranno amalgamate al latte, con un mixer ad immersione create una purea che andrete ad arricchire con il burro e 50 gr di  parmigiano. 
Preparate ora i burger di pollo amalgamando il macinato con il prezzemolo, il parmigiano e il sale. Formate i classici burger tondi e allungateli leggermente con le mani, infilate 4 stecchi da gelato e fate cuocere in padella con un po’ di olio evo fino a quando non saranno dorati da entrambi i lati.
Servite accanto al purè di patate.

DSC_5660 foto compresse.JPG
dal blog sorelle in pentola

P.s. Il mio purè non segue la ricetta di Angela: io sostituisco il parmigiano (che non amo) con la ricotta vaccina che miscelata al burro e magari a una spruzzatina di noce moscata è una crema deliziosa spumosa e ricca di gusto!

Grazie quindi ad Angela per la sua  creatività messa a disposizione di tutte le mamme e le amiche che non vogliono rinunciare al piacere di un goloso burger senza eccedere con le calorie!

stecco

Un pasto completo e divertente per i piccoli ma anche per i grandi!!!Un’idea diversa. Perché non solo i bambini adorano mangiare con le mani, sperimentando anche gli stecchi da gelato!È una ricetta semplice  da servire anche ad amici o ai birthday party dei vostri bimbi magari in giardino, fin che le giornate di settembre ancora ce lo permettono!

14034690_10153845723681220_7324537976661208865_n.jpg

Al prossimo post

Daniela

 

 

 

 

Immagini da pinterest e dal blog delle sorelle maci

Annunci

28 thoughts on “gli stecco-burger di Angela

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...