mybook

buona domenica …

 

5dacc7b1840e8c47c8f07fdfa541bbe3.jpg

Programmi per questa  prima domenica di settembre.???

..La mia è già tutta organizzata. oggi pomeriggio , come ogni anno, la zia Manuela ci aspetta per la festa del cavallo al suo paesino.

9a676e55aef70e55468f1b73e541ac0d

Sarà per via della mia indole poco incline all’improvvisazione, sarà che ho la passione innata  di crearmi   riti cadenzati capaci quasi di santificarne  l’attesa, di fatto le domeniche già programmate sono quelle che preferisco perchè  mi danno quella serenità che dopo una settimana deludente e infruttuosa cerco sempre…Come ogni anno  io e Chicco  arriveremo tardi perdendoci parte delle performance dei cavalli fieri e nobili che qui sfilano acclamati da una folla di spettatori impazienti che ingannano l’attesa ordinando dissetanti birre alla spina! ma per noi  è più che altro un occasione per regalare un abbraccio in più alla zia che tanto ci tiene ad averci da lei per un pomeriggio. Lo abbiamo fatto diventare un nostro rito di fine estate( un po’  come quello dei buskers !).

ef906507eae9281f51158ad1a9120eb9.jpg

Mi piace assistere al via vai continuo di casa sua… Un allegro porto di mare dove i vicini  prendono posto in giardino sulla sedia sdraio in compagnia di Zio Gino mentre dalla cucina (costantemente a porte spalancate!)  entrano e escono Dania e la piccola Greta nata un anno fa, poi la signora elegante che è quasi  sorda e ancora amici di famiglia, è tutto un piacevole caos di gente che rallegra   tanto la zia perchè non la fa sentire da sola con i suoi problemi di salute. Mi piace sentirla mentire quando ci sussurra, mentre ci accoglie con un caldo abbraccio,  che non ne può più di aver la casa invasa di vicini  mentre sappiamo tutti che senza le loro risa, le loro richieste di un caffè o di un consiglio, per lei  non sarebbe più domenica! Quest’anno  purtroppo sarà un po meno bello delle volte precedenti perchè non verrà Loris, il cugino che vive a Bologna a raccontarci dei suoi ultimi viaggi o delle sue novità al lavoro;  rimedieremo con lui più avanti magari con una cena fuori!

Oggi approfitto se vi va per proseguire con  altri piccoli “morsi” del mio libro RITROVARSI TRA SPIGHE E CONCHIGLIE…

Come sempre per arricchire la narrazione mi sono servita di alcune immagini trovate su pinterest e sul web in  per aiutarmi e aiutarvi a dar un corpo e una forma alla storia e ai miei personaggi anche se poi sarà sempre l’immaginazione di ogni lettore a dare un volto personale ai protagonisti…ecco di seguito un estratto del  capitolo 8 “ un incontro a sorpresa.”

72b9e6c27c5553673b7fa8309df3e73a.jpg

“…Uscire per le vie di Parigi ora, senza il possibile stupore di trovarsi lì davanti a lei ancora Nico, la faceva stare male. Le notti con Pierre, passate tra coperte fatte di  nebbie e oscurità di un’atmosfera evanescente e fluttuante nell’ ignoto e quasi mai avvenuta veramente, forse solo appartenuta ai suoi sogni, erano lontane, così lontane da non essere nemmeno avvertite e ricordate. Non valevano nemmeno un lieve accenno di nostalgia.

Mentre la nostalgia era per Nico. Provava rimorso Monica per non aver riflettuto abbastanza prima di dargli il suo addio dentro un sms veloce. Sarebbe bastato aspettare un giorno in più, ora si rodeva il fegato piena di rabbia verso se stessa, per non riuscire mai a indovinare l’ingrediente  segreto per poter trovare la sua felicità. Cercando di evitare i posti che aveva visto con lui, con l’incontenibile voglia di coccole e dolcezza non poteva che decidersi ora ad entrare, timidamente, forse un po’ goffamente in quella boutique del gusto fine e ricercato che era Ladurée. Si trovava ora al nr. 18 di rue Royal .Non ne aveva mai avuto il coraggio, per i prezzi abbastanza improponibili ma anche per l’ostentato sfarzo che solo un regno dedicato al dolce come questo poteva avere e per la gente troppo snob e facoltosa che vi entra. Ma un bel giorno si decise a farlo, infondo non si può venir a Parigi senza provare un macaron.

Macaron-per-San-Valentino-2012-Ladurèe.jpg

Ne scelse una piccola confezione, la più piccola che avevano, profumata anch’essa di una fragrante poesia di gusto che sembrava quello del Paradiso, sì, Monica decise in quell’attimo che il Paradiso avrebbe avuto questo sapore. Erano macarons au pomplemousse et vanille.

 

d928fdf4a8d797ee290666d4995b5048.jpg     bb26c84bcd482c156b551b57e1605840.jpg

..Dietro di lei  un signore con in mano le Nouvel Observateur stava rovistando in cerca di un presente per le ragazze che lavoravano per il suo negozio. Era di Nizza, il proprietario dell’Atelier des  Oiseaux, una graziosissima boutique che vendeva borse di paglia. Era un uomo sulla cinquantina, di media statura, brizzolato e  vestito di uno stile casual  ma molto ricercato.

7f8d347a30945f3447730d6ed5f7b7f1.jpg

Alla fine arrivò a comprare delle shopping bags “femme et fleur” evitando qualsiasi invitante dolce leccornia per non rovinare la linea delle sue fidate collaboratrici. Aveva osservato attentamente Monica mentre  tentava di strappare segreti sulla ricetta dei macarons alla signora alla cassa la quale appena si accorse di lui, liquidò in fretta Monica spostando tutte le sue attenzioni verso l’uomo. ..”

 

Vi ricordo nel caso foste interessati all’intero romanzo,

spighe11.jpg

http://www.lulu.com/shop/daniela-gambarin/ritrovarsi-tra-spighe-e-conchiglie/ebook/product-22526080.html   qui potete cliccare per avere la vostra copia gratuita…

auguro a tutti una piacevolissima domenica ^-^

1f30ef6e0df263cf8db53e01f0253a8f

Daniela

foto pinterest e illustrazione megan hess

 

Annunci

14 thoughts on “buona domenica …

  1. Essendo una persona che è un tutt’uno con l’organizzazione, approvo e apprezzo tutto ciò che segue una cadenza fissa e lineare, ben prevista e gestita ma soprattutto mi piace godere dell’emozione frizzante dell’attesa che precede il tutto!
    E poi penso che il tempo per ritrovarsi in famiglia sia sempre del tempo investito nel modo migliore, quindi non posso che augurarti una splendida domenica!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...