TRAVEL

again to the lake

“Il segreto della felicità è possedere una decappottabile e un lago.” (Peanuts)

E’ con piacere che condivido con voi un ‘altra domenica estiva che ha tutta l’  aria di una giornata vacanziera , al lago di Garda a me così caro, e questa volta  alla scoperta di Torbole . Ben diversa dalle località del Garda in provincia di Verona,  qui si percepiva benissimo d’essere in Trentino, con  i rilievi del monte Baldo a farci da ombrello sotto un sole meravigliosamente caldo.

20160717_10462820160717_104612

Ci siamo fermati per pochissimo  a Torbole, il tempo necessario per goderne il  fresco clima mitigato dal suo vento, caratteristica che lo rende famoso per le innumerevoli barche a vela colorate e per la moda del surf su acque straordinariamente limpide e cristalline…

20160717_112452
molo con la vecchia dogana di sfondo

Giusto il tempo per poterne assaporare i  dettagli da cartolina quali la quattrocentesca Casa Beust, oggi hotel e ristorante, un tempo dimora e atelier del pittore Hans Lietzmann, di cui rimane un affresco al muro  (di Sant’Antonio e i pesci)

e ancora  la piazzetta Goethe che ne  ricorda il soggiorno del poeta tedesco a Torbole nel 1786 (con tanto di targa commemorativa) , che ne rimase folgorato. (“Quanto vorrei avere i miei amici accanto per godere insieme del panorama che mi si presenta dinanzi! Avrei potuto essere fin da questa sera a Verona ma mi si prometteva allo sguardo un’ opera ammirevole della natura: il meraviglioso lago di Garda…”Goethe.)

MyAktivGarda-148-683x1024.jpg
foto dal web

Sarà stata l’aria portata dalla montagna così vicina o il profumino di pane o di  brioches appena sfornate che aleggiava per tutto il centro, di fatto non era ancora mezzogiorno che c’era già venuta fame!

20160717_113000

Abbiamo lasciato Torbole non prima di aver scoperto il  punto più fotografato del lungolago del paesino:Il porticciolo in stile veneziano da dove in passato  arrivavano e partivano le merci dal Sud al Nord Europa e viceversa, come i preziosi agrumi di Limone che solcavano il lago per raggiungere i mercati tedeschi e fiamminghi.

82a07a120a56f04732fb67113d76c006.jpg
CASTELLO DI MALCESINE (FOTO PINTEREST)

Siamo poi partiti alla volta di Malcesine con il suo bel Castello Scaligero da scalare  fino ai merli, su,  fino alla torre, dove gli occhi si perdono a  spaziare sul lago.

20160717_123103

Nelle strade ai piedi del Castello ammirare le  botteghe di pittori, scultori ed artigiani dove una particolare attenzione sembrava avere la lavorazione del ferro e del legno d’olivo in piccoli oggetti d’arredamento di notevole buon gusto e un negozio di brocante che ogni volta che lo vedo ci comprerei di tutto!

20160717_122731

20160717_134250

E percorrendo l’acciottolato scivoloso delle sue viuzze è stato facile imbattersi in piazzette squisitamente piccole e romantiche dall’aria un po’ provenzale

finendo per scorgere antichi caffè a lato delle stradine strette e pittoresche,  affollati di gente che tardava a desinare perdendosi tra una chiacchiera e l’altra… li ho visti gustarsi il tempo di una domenica, con i suoi ritmi dolcemente  rallentati , cullati dal suono delle onde un po’ più in là lungo il molo.

20160717_123537

il GARDA è stato amato da personalità celebri del passato (già citata Vivien Leight , Goethe…ma molti altri ce ne sarebbero…) tra cui Il famoso pittore Klimt che vi ha soggiornato, lo testimonia il bel quadro che riprende la Chiesa ed il borgo diCassone, una delle frazioni di Malcesine .

malcesine_klimt.jpg
KLIMT – MALCESINE

L’estate non è ancora finita e insaziabile è la voglia di cogliere ancora scorci, fatti di piazzette e vie bagnate d’acqua dolce… c’è ancora tempo per tornare al lago alla (ri-) scoperta di altri angoli tutti da vivere…♥

 

20160717_134800
eccomi a passeggio accanto la meravigliosa bouganville

Al prossimo post

Daniela

 

 

 

 

 

foto mie tranne dove diversamente specificato

Annunci

34 thoughts on “again to the lake

  1. Che bella domenica! Quanti ricordi meravigliosi sul lago di Garda…ogni piccolo borgo è un gioiello che si riflette sul lago…ci ritornerei molto volentieri. Ogni anno ci passo per andare in montagna e ne sento la nostalgia. Bacio e buona giornata! 😉

    Liked by 1 persona

    1. sul traffico ti do ragione:) pensa che l ultima volta che ci siamo stati dopo il giro a malcesine a trovare la spaiggia c’era l impossibilità del parcheggio così abbiamo dovuto giungere fino a bardolino per un lembo di spiaggia super affollata dove tra l altro l acqua nn era pulitissima come su a torbole putroppo..cmq merita sempre:)

      Liked by 1 persona

  2. son stata diverse volte in vacanza sul Garda, in località diverse,ed ogni volta è stata una piacevole esperienza,per bellezza, relax e interessi artistico-storici, e poi per forza di cose ci si sbizzarrisce a far foto 🙂 Bello il tuo diario di viaggio 🙂 ciao

    Liked by 1 persona

  3. Ciao Daniela, che bei posti che hai visitato, l’Italia è proprio piena di meraviglie! Sono stata solo una volta al lago di Garda, a Gardone riviera, e ricordo la bellezza dei paesaggi, oltre al Vittoriale di D’Annunzio 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...