my home & me

la mia estate

1a1e24f824120ee2c1d8e760dc6d2af5.jpg

“…Oh estate
abbondante,
carro
di mele
mature,
bocca
di fragola
in mezzo al verde, labbra
di susina selvatica,
strade
di morbida polvere
sopra la polvere,
mezzogiorno,
tamburo
di rame rosso,
e a sera
riposa
il fuoco,
la brezza
fa ballare
il trifoglio…” Pablo Neruda

Per tanti versi la mia estate è simile alla visione di Neruda …

aaee684ffab990bda82b910439c26dd6.jpg 65cd8e992924e19a6c83ac9d230fcac2.jpg

E’  la campagna che vive la sua stagione migliore: il sole che instancabilmente opera su tutto il suo fruttuoso raccolto; bacia le pannocchie, il grano il trifoglio e ancora i lamponi, le more selvatiche e le succose  pesche …

La mia estate rimane come  intrappolata  in una tela di Van Gogh… covoni di paglia  giallissima che sanno di polverosa natura e un mare fatto di spighe di grano dall’inconfondibile profumo di pane che scalda l’aria della campagna;

e6e67d7352ce4eeb7d77af5995541ef3.jpg un mare che solo per brevissimi giorni si fa vacanza indossando un fresco abito di onde salate e spuma bianca che s’infrangono a riva…

la mia estate brucia di sole rovente  dall’alba  fin dopo il tramonto; una palla di fuoco che tanto  sa riempirmi  di  contagioso buonumore  come  sa anche mostrare la sua faccia più insolente affaticando tutte le “anime” del mio giardino costringendomi a lunghe annaffiature serali.

Questa mia stagione è fatta di tavole colorate e profumate di cibo genuino e leggero preparato  per la cena,  a vetri spalancati,  con l’oleandro rosa che arriva a toccare la finestra .

Quest’estate è fatta di  serate che non finiscono mai , nell’afa che appiccica la pelle; lunghe ore  animate dai rumori dei grilli e delle rane che ci fanno compagnia durante le passeggiate di me e Chicco, dopo cena ,mano nella mano…

20380437537af0b5ecece0e1069c0f7d.jpg La mia estate sa  farmi innamorare  sempre più  della vita…

Concludo il post con alcune foto del mio giardino in questi giorni…

20160624_182857.jpg
l oleandro in fiore davanti la finestra delle mia cucina
20160624_182957.jpg
trionfo di colori e forme e le rose che non smettono mai di fiorire

 

e con le foto del mio giardino vi informo che per tre giorni mancherò dal blog (forse un post, che ho già salvato,  lo pubblicherò fin che sono via) …causa un mini viaggio che saprò raccontarvi presto al mio ritorno…vi abbraccio tutti ♥

ce12bc1d9d5ac32ae2c9496eaeb0ccce.jpg

à bientot 🙂

Daniela

Annunci

43 thoughts on “la mia estate

  1. è sempre bello leggerti Daniela… Bel post, come sempre, e belle foto: hai un giardino meraviglioso!:) Ogni tanto un po’ di relax ci vuole; è bene spezzare di tanto in tanto con il solito tram tram😉 Buon martedì!❤

    Liked by 1 persona

  2. Ma che bel giardino che hai! Decisamente l’estate ha colori e profumi diversi in campagna… in città si finisce solo per lamentarsi del caldo e trascinarsi stancamente, in attesa di scappare. Buon viaggio allora! 🙂

    Liked by 1 persona

  3. Cara Daniela, uno dei tuoi post più’ belli, profumati di estate e di voglia di vivere! Bellissimo!! Per me che non amo molto l’ estate ( si era forse compreso?) il racconto sarà’ di stimolo per vivere al meglio questa stagione! Buona vacanza, mi mancherai!

    Liked by 2 people

  4. Ciao Daniela, con le tue parole hai saputo proprio evocare l’estate in un modo molto poetico e coinvolgente! Come sempre, non posso non scriverti che hai un giardino meraviglioso! Buone vacanze 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...