decor · my home & me

giardino d’aprile

8bdfec6923e3d83e2c1723071ee45c1a.jpg
disegno by sara kay

Nel giardinaggio c’è qualcosa di simile alla presunzione e al piacere della creazione: si può plasmare un pezzetto di terra come si vuole, per l’estate ci si può procurare i frutti, i colori e i profumi che si preferiscono. Si può trasformare una piccola aiola, un paio di metri quadrati di nuda terra, in un mare di colori, in una delizia per gli occhi, in un angolo di paradiso.
(Hermann Hesse)

Bentornate/i  amiche/ci,

visto l’interesse che hanno suscitato i precedenti post relativi al mio giardino , spero di incontrare ancora il vostro gradimento raccontandovi gli sviluppi in corso d’opera…

Domenica scorsa le condizioni meteo non erano rassicuranti per una gita fuori porta quindi la giornata era perfetta per un’ abbondante colazione a due (con tanto di crepes fatte al momento!!!) e poi di fretta al vivaio con la lista della spesa!

20160424_084056.jpg
my breakfast sfoggiando le tovagliette Missoni ricevute al mio comply da Ely

I bocca di leone quest’anno non riesco a trovarli da nessuna parte…quindi per ora mi accontento di quelli vecchi che sopravvivono incuranti del vento forte , della pioggia incessante perfino della siccità nella canicola estiva. Ho provato a togliere dal loro vasetto le eriche che m hanno allietato l’ingresso di casa lungo tutto il periodo invernale, per provare a piantarle sul terreno creando un aiuoletta graziosa (tengo le dita incrociate ogni volta che le annaffio con cura e acqua e fertilizzante naturale per aiutarle a rimanere belle! Prometto solennemente che se resisteranno posterò sul blog la loro foto!!!!) sotto al  prunus watereri (credo si chiami così non me ne vogliano gli esperti di giardinaggio se dovessi sbagliarmi!)

20150503_111608.jpg

Quindi dicevamo, domenica mattina, con ai piedi le mie irrinunciabili All stars (super vissute e per questo ancora più belle) , ero immersa nei colori e nei profumi che deliziano tutti i sensi….

20160417_102851
eccomi al vivaio

il Paradiso ho deciso  debba assomigliare ad un fantastico vivaio di fiori di ogni specie ( era così l’Eden?!), avrei comprato di tutto ma per fortuna ho Chicco a riportarmi alla realtà. Quindi ecco in breve i nostri acquisti.

f77e691b298ccce8658e8ad408fd2302.jpg   Una nuova rosa,dal colore ciclamino con una punta d’arancio, non ricordo il nome ma era bellissima!, l’immancabile piantina di incenso che allontana le zanzare e che non smetterei mai di accarezzare  per tenermi sulle mani il profumo misto di spiritualità e magia, e infine  le daliette gialle e rosse .

20160417_154251.jpg
daliette e fiori viola sul davanzale della cucina

Non potevamo non fare scorta inoltre del basilico che ormai uso quotidianamente per insaporire i miei piatti. Ultimo capriccio del mio shopping : una lanterna rigorosamente bianca da aggiungersi alle collezione che ho a casa!

Rimangono da acquistare le surfinie creando piccole aiuole sotto l’acero e nel perimetro del giardino, ma quelle le prenderemo  più avanti poiché le violette autunnali  mi spiacerebbe buttarle ora, credo non sia ancora giunto il loro momento di ritirarsi , regalano ancora una garbata fioritura …mentre quest’anno niente gerani troppo delicati per me!

759f6811dde9fe9b33e73bfdf0e35a9a
SARA KAY

Giunti a casa, armati di vanga, zappa, paletta, terriccio e innaffiatoi, guanti verdi in mano e grembiule vecchio legato ai fianchi  eccoci all’opera! Fare giardinaggio da’ sempre soddisfazione, è un po’ come impastare una torta per me! Rilassa e fa riposare la mente dalla ansie quotidiane: non serve essere professionisti o perfettini!Conta divertirsi ed essere soddisfatti del lavoro svolto con impegno e costanza!sposo in toto la frase di Ramon Eder:  “Coltivare il giardino ci macchia le mani, ma ci pulisce la mente”

20160428_145411.jpg

E il mio giardino piano piano  si anima, complice un sole che si fa via via sempre più caldo e luminoso, s’apre il sipario su un delizioso spettacolo di delicate forme in un arcobaleno di nuances  …il prato sfoggia un verde sempre più deciso, un verde che proprio a primavera sembra intingere il pennello sulla  tavolozza del grande maestro Caliari! (alias  Paolo Veronese, il pittore veneto famoso per il suo verde “veronese” appunto!), ora la Inci (=la gattina selvatica che ormai è diventata sempre più domestica e che ha scelto il nostro giardino come sua casa♥) può far la sua lunga pennichella all’ombra del maestoso acero che ormai ha rinvigorito il suo denso fogliame nei toni vivi del marsala ma le regine incontrastate di tutto il reame sono loro: le rose…. Tra pochissimi giorni, nel loro mese più bello, a maggio, trionferanno in un impareggiabile bellezza …Nonna Palmira, che le aveva piantate e curate per tanti anni, vorrei fosse qui oggi per veder con i suoi occhi che le sue creature vivono ancora …Ammirare i loro petali di finissima seta odorosa è un po’ come ricordare la loro Madrina… oggi si vedono solo i boccioli ma ad anticiparne l’infinita bellezza ecco Le prime a fiorire:

20160424_095626

bagnate ancora della pioggia capricciosa d’aprile focalizzano l’attenzione di chi le osserva…

20160424_095720

e aggrovigliate al pilastro del portone le rampicanti color rubino guardano al cielo con flessuosa eleganza, quasi regale.

20160428_145453

E a sorpresa un  mattino a darmi il buongiorno appena aperta la finestra della mia stanza una timida rosa gialla ha fatto capolino…la pensavamo ormai morta invece eccola: in tutta la sua aggraziata  femminilità.

Il prossimo appuntamento in giardino sarà a maggio con il trionfo di tutte le  rose…

Daniela

Annunci

48 thoughts on “giardino d’aprile

  1. Che post stupendo Daniela!! Meraviglioso questo angolino di paradiso!!
    Io AMO il giardinaggio alla follia! Sembrerà strano ma immergere le dita nella terra mi da una sensazione di relax dieci volte più forte di quando leggo un libro..
    Purtroppo non ho un giardino ma solo un terrazzo.. che però mi sforzo di rendere comunque un angolo dedicato a fiori e soprattutto piante aromatiche che uso per cucinare..
    Ho una lavanda bellissima che sono riuscita a tenere viva nonostante l’inverno, e un gelsomino rampicante che sta per sbocciare..
    Diciamo che nel mio piccolo mi mantengo in allenamento, aspettando una casa con un bel pezzo di terra da poter plasmare! 😉

    Mi piace

  2. Adoro i giardini, i terrazzi, gli angolini verdi… ma sono un pollice nero. Il mio da fare procede ad “ondate” (come in tutte le cose che mi riguardano). A maggio non resisto ad andare nel vivaìo di fiducia, fare incetta di piante, trapiantare, piantare, adoro le mani nel terriccio, innaffiare, concimare, pacciamare, eliminare i fiori secchi. Poi dopo che il vento dell’entusiasmo si acquieta (un mesetto più tardi?) sopravviveranno solo le più forti, che si contenteranno dei miei sforzi una tantum. Io adesso ho imparato a selezionare solo le pianti più rustiche, e loro ce la mettono tutta a convivere con i miei impulsi di cura alquanto discontinui. Le adoro perché mi accettano come sono 🙂

    Liked by 1 persona

  3. Guarda, potessi svaligerei i vivai! Amo le piante grasse, ho un discreto pollice verde! Ho trovato delle succulente che, incredibile, mi sopravvivono agli inverni glaciali di quassù! Infatti adesso stanno ributtando fuori le “foglie” cicciose, sono soddisfatta! Fra un paio di settimane, provo anche coi gerani e il resto, perché qui siamo ancora intorno allo o°…brrrrr!

    Liked by 1 persona

  4. Hai un giardino incantato!!! Anch’io sto iniziando a piantare, quest’anno ho preso due peonie (era da tempo che le desideravo), ho potato la lavanda per eliminare i rami secchi e sto pensando di creare un contenitore per le piantine officinali.

    Liked by 1 persona

  5. che bel giardino, ti invidio. Il mio in questo periodo é un pó depresso 🙂 con i lavori di ristrutturazione e tutto il resto ho avuto poco tempo per curarlo, adesso sto cercando di rimetterlo in sesto, spero per la primavera di riavere le mie belle piantine in fiore

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...