decor · TRAVEL

pic nic sur l’herbe

78d6448d9a960939ab4454061090a972.jpg

Nel 1800 ci si riferiva al picnic come alla consumazione di un pasto in allegria e in clima rilassato da effettuarsi sul prato in riva ad un fiume perdendo il desiderio di aggregazione in favore di un approccio più intimo, ideale contorno per il corteggiamento …

Vi ho lasciato la ricetta qualche giorno fa sui muffin di frittata da gustare nei vostri picnic e restando sullo stesso mood ho voluto dedicare un post ai picnic sul prato, in queste giornate tiepide dove il sole tarda sempre piu  il suo tramonto. Per una domenica o un giorno festivo  perfetto all’insegna del buonumore è bello organizzare una gita fuori porta con gli amici o la famiglia che sia al parco , al mare, in riva al lago o in un giardino di una villa o castello perche no?! Con  l’aria che si fa tiepida e i raggi di sole che ci scaldano il viso, il profumo dei fiori di campo e la visione di un cielo senza nuvole sono il giusto preludio per quella che si preannuncia una pausa golosa sull’erba a base di primizie e prelibatezze di stagione.

Il cestino da picnic è un delizioso accessorio da scegliere in linea con le esigenze e il proprio stile personale, per una pausa sull’erba tutta da gustare!

21967ae9663c81cf8338775b24978909.jpg

Gli amanti dello shabby chic e del vintage prediligono l’uso di  una cassetta di legno come cestino comodo e spazioso, anche da legare alla bicicletta per una pausa pranzo o pic nic molto green!

In commercio di cestini  se ne trovano di svariati tipi eccone alcune proposte:

dalani.jpg
dalani

Dalani lancia la classica fantasia vichy rossa e bianca dal gusto decisamente country

Coin ci sposta direttamente all’estate con i colori alla marinara del turchese e del bianco

mentre Maison du Monde propone i cestelli  porta bicchieri  (per la birra o per il te freddo ) in legno dal sapore un po’ industrial raw un po’ retrò

 

96204854c8514c85536f4cc06c94f592.jpg
sara kay

Ma come si prepara il cestino da picnic? La prima cosa da riporre nel cestino da picnic è una grande tovaglia e tovaglioli di cotone. I piatti, le posate e le stoviglie da portare nel cestello invece, saranno di plastica o di ceramica a seconda delle esigenze legate al peso e alla vostra eco-attitude, per una pausa ecologica che strizza l’occhio alle atmosfere del celebre quadro di Manet.

Curiosità: nella patria che ama I picnic , quelli più esclusivi di LONDRA  sono in stile francese. Perfino quando si fanno a due passi da Buckingham Palace. Al   SAINT JAMES PARK , proprio di fronte al palazzo dei reali inglesi, pullulano i cestini  in cui le punte di diamante sono le rillette di maiale, il camembert e, ça va sans dire, lo champagne. Nel menu però c’è anche un po’ di spazio per la gastronomia british con i sandwich di pollo e i cookies. 

london saint james.jpg
saint james park

Chi è in cerca di idee più stravaganti può invece spostarsi un po’ più a sud, sull’altra sponda del Tamigi, dove il  National Theatre propone i “Picnics and Plays”: pagando 55 sterline a persona si ha diritto a partecipare ad una mangiata al fresco sul terrazzo panoramico del teatro. L’orario è abbastanza insolito, le 18 e 30, ma la location sembra piuttosto interessante, dato che offre un buon panorama sul Tamigi.Inoltre, alle 19 e 30, dopo che gli ospiti avranno spazzolato tutte le pietanze tipicamente inglesi che verranno preparate per l’occasione (non mancherà neppure la limonata fatta in casa), ci sarà un concerto, con un finale musicale che allieterà l’imbrunire londinese.

download  5bf3bf4a8a2d22b5575a5d45d490b01e.jpg

E voi? Dove pensate di programmare il vostro  pic-nic?

Al prossimo post

Daniela

Annunci

20 thoughts on “pic nic sur l’herbe

  1. Ooh che meraviglia ❤ io adoro i pic nic!! Ne sto organizzando uno con degli amici nel mio paese, in una zona detta “tenuta” con campi di grano e vite a perdita d’occhio e case coloniali in mattoni sparse qua e là.. Non vedo l’ora!!
    snoopandsparkle.blogspot.it

    Liked by 1 persona

  2. Daniela cara, trovero’ mai un’ amica che condivida con me un pic nic? temo di no.. in questo mondo “di fretta” siamo rimaste le ultime romantiche.. almeno di non “migrare” per qualche giorno in Inghilterra in una bella residenza di campagna!!! Bellissimo il tuo post!!!

    Liked by 1 persona

  3. E’ da tempo che ho voglia di fare un pic nic, l’ultima volta che l’ho fatto ero quasi una lattante, uscivo ancora con mamma e babbo, con questo foto mi hai fatto proprio venire voglia di un bel fuori porta, solo che dopo il tuo post ho guardato fuori dalla finestra e la voglia mi è passata:)

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...