cook

dolcezze di zucchero

3decb64a7e68b45a817f7b7638fd7d5f.jpg

E se la bambinaia più amata dai bimbi , Mary poppins ,cantava: “Basta un poco di zucchero e la pillola va giù…” io non posso che darle ragione:-) non riuscirei a vivere senza zucchero , che si tratti di tè, infusi, caffè … io un po’ di zucchero cara Mary Poppins ne metto sempre  !!!

images.jpg
mary poppins

Giusto qualche giorno fa ho incaricato Chicco (che si trovava a Verona per lavoro) di rifornire la nostra dispensa di alcuni infusi fruttati e un roibos ( non ha trovato il roibos verde al gusto arancia-carota ma ha comprato in compenso l’infuso frutta Cappuccetto rosso, un profumo di vaniglia e fragola che ha invaso la mia cucina! E il Mon Amour con crispies di jogurth , mela pera e altra frutta dolcissima, nuovo per me!) chez: peters tea house ormai mio fornitore di fiducia! La sera preparandoli  per la consueta degustazione, m’era venuta voglia di aggiungere qualcosa di dolce come after dinner ma che fosse meno peccaminoso delle solite pastafrolle o cioccolatini (allo champagne, della Lindt, ancora da finire!!!). E mi sono venuti in mente i dolcificanti aromatizzati! Sì, lo zucchero che sa di vaniglia, di lavanda o di menta, magari home-made!

Molte le ricette in rete semplici ,  profumate e colorate. Onestamente non mi sono mai cimentata in queste preparazioni ma la voglia di sperimentare  è tanta lo ammetto! Gli utilizzi dello zucchero aromatizzato spazia dal tè  fino a  tutte le altre bevande sia calde che fredde.

40032acf2831d47c985f970c1ddf3197 ce1f6d44a8bca5eb39ed84e5dedd4beb.jpg

Lo zucchero alla vaniglia io per esempio lo vedo bene sul latte o sul tè nero per un gusto dolce e cremoso

bc5ef9310ad98c458697f6395fc4d760.jpg

quello che sa d’arancia o di cannella è l’ideale per il vin brulè o per le fondute al cioccolato,

quello alla menta per me si sposa a meraviglia con i tè verdi o bianchi e gli zuccheri aromatizzati ai fiori li userei per addolcire perfino le torte, in sostituzione della vanillina o altri aromi, o per  i cocktail!

f256aaffd9a24a8be6eb0590c6e89478.jpg

Voglio condividere con voi la ricetta dello zucchero alla violetta  di una grande green blogger e scrittrice che ama definirsi “giardiniera golosa”: SIMONETTA CHIARUGI.

download.jpg
simonetta chiarugi

Simonetta scrive che per lei primavera, sono le viole. Ecco la sua ricetta speciale che ho stampato e messo nel mio ricettario personale dopo averla ritrovata anche nel giornale periodico (tra cui approfondimenti, ricette e info green e salute) che mi consegna il mio supermercato ogni stagione:

Ingredienti per lo zucchero aromatizzato alla violetta:

  • 80 grammi di zucchero
    • 15 gr di violette

Tritare finemente al mixer i petali dei fiori di viola, con 50 grammi di zucchero.
Aggiungere infine lo zucchero rimanente.
Stendere il composto in un piatto e lasciare asciugare per un’ora oppure mettere in una teglia e infornare per qualche minuto con sportello aperto, lo zucchero tenderà a rapprendersi, attendete che si raffreddi per separare i cristalli.
Mescolare bene ed invasare in un barattolo di vetro.
Conservare in luogo fresco e asciutto, al riparo dalla luce, dopo qualche mese il colore tenderà a modificarsi ma non il sapore!

violet-sugar
foto presa dal blog about garden
zucchero-alla-viola
foto presa dal blog about garden

Questa ed altre  perle di gusto e di saggezza le trovate sul suo strabiliante  blog  ABOUT GARDEN e nel  suo libro : BUON GARDENING (dove sono appuntati  consigli per avere il pollice verde e ricettine molto carine con ingredienti che arrivano direttamente  dalla natura)

download (2).jpg

*****************

ma non è finita qui! ♣  se volete altre varianti aromatizzate di zucchero    descritte accuratamente vi invito a visitare la bellissima pagina di   katia per poter prendere appunti subito nel suo blog.E’ stata Lei ad ispirarmi a scrivere questo post, quindi Grazie Katia!♥

E voi? Avete altre varianti da propormi?

Al prossimo post

Daniela

Annunci

33 thoughts on “dolcezze di zucchero

  1. Personalmente ho provato lo zucchero alla rosa con un meraviglioso the bianco, è veramente una scoperta piacevole perdersi tra i profumi e gli aromi che si rincorrono!
    Grazie per aver condiviso anche i blog “ispiratori” 😉 espandere idee e opinioni sincere credo sia un fine un po’ dimenticato a volte nei blog…

    Liked by 1 persona

  2. Ciao Daniela, molto interessante il tuo post: io per la verità amo più il salato del dolce, però nel the o nel caffè uso sempre lo zucchero (bianco, perchè sono un po’ allergica a quello di canna). Sinceramente non sapevo che esistessero tutte queste tipologie, grazie per avermele fatte scoprire!

    Liked by 1 persona

  3. Stupende le ricettine di Katia, ma altrettanto lo è questa con le violette, che adoro. *___* Peter’s Tea House era un marchio a me sconosciuto fino a questo tuo post e del quale mi piacerebbe provare praticamente tutto il catalogo. 😀

    Liked by 1 persona

      1. Volevo provare le ricette utilizzando lo zucchero di canna, che è più salutare di quello bianco, ma dato che è molto aromatico già di suo, non so se coprirebbe l’odore (divino) di vaniglia, menta e/o violetta. Va fatta una prova, insomma. :-*

        Liked by 1 persona

  4. No, ma dico tu mi leggi nel pensiero? Sono settimane che cerco un’idea attendibile per zuccherare le violette che nel frattempo sono appassite lasciando posto ai mughetti. Poi arrivi tu che con semplicità proponi uno zucchero al profumo di viole! Come ho fatto a non pensarci??? Diamine! Poi mi citi pure Mary Poppins che amo alla follia! Ho letto tutti e dico tutti i romanzi della Travel. All’Università per l’esame di letteratura per l’infanzia ho pure seguito un corso di approfondimento su di lei… Il suo lavoro è davvero ben più complesso e profondo di quanto possa apparire ad un primo sguardo. Insomma con un post così dolce non posso che “adorarti”!!!!!!!!!

    Liked by 1 persona

    1. wow mile che dolcissime parole:) mi fai arrossire!!!! è bello sai essere sulla stessa lunghezza d onda:) ammiro i tuoi studi che ti hanno aiutato anche a diventare una persona cosi speciale…. mary poppins per me è l ideale di bambinaia che forse tutti i bambini dovrebbero avere:) ti mando un abbraccio e ti auguro una buona serata:)

      Liked by 1 persona

  5. Che idea deliziosa, la violetta è la profumazione preferita da mia mamma. Io le ho in giardino ma non sono così odorose..
    Un anno per Natale ho preparato dei cucchiaini per il caffè usando quelli di plastica intrisi nel cioccolato fondente con l’aggiunta di una nocciola. È un’idea carina per accompagnare il caffè o per regalarli ad un’amica.

    Liked by 1 persona

  6. Ciao Daniela, mi spiace solo ora mi sono accorta del tuo post e ti ringrazio tantissimo delle belle parole spese nei miei confronti… 😉 sposo in toto il tuo motto sharing is caring, in inglese suona proprio bene!
    e poi che buono lo zucchero alla violetta!!! Ora sono quasi pronte le rose…
    grazieeee

    Liked by 1 persona

    1. grazie a te simonetta per aver risposto invece, figurati immagino che tu sia mega impegnata, quindi sei super scusata:) … le rose del mio giardino stanno piano piano fiorendo e non vedo l ora di vederle nella loro bellezza insuperabile …un abbraccio:)
      daniela

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...