cook

il mio pasticcio ai carciofi

0be14bf7c305d35c54b2494c0d23bc2e.jpg

Vado di fretta oggi ma vi lascio una ricetta che ho sperimentato da poco…

426b1631ec8daf61d44629864f73728f.jpg

Il menu di Pasqua di casa mia è stato bello ricco ma semplice, come piace a me… Ho pranzato dai miei e ogni donna in casa mia ha potuto collaborare al menu: A mia madre il compito di preparare la faraona con patate, un classico che non ci stanca mai, è quel piatto che mette d’accordo tutti, quella ricetta che è rimasta invariata nel gusto e nella memoria dai tempi della nonna Angelina quando era lei a cucinare per tutti …Ad Anna la  missione torta, ben riuscita considerando che era la prima volta che si cimentava nella torta della nonna gluten free (alla quale ha sostituito i pinoli con le mandorle),

mentre a me spettava il pasticcio…Amo quello vegetariano, lo faccio spesso con zucchine e porri o con il radicchio, ma per la Pasqua ho voluto rendere omaggio all’ortaggio piu “in”: il carciofo. Eccomi a sperimentare quindi il pasticcio con carciofi e a condividerlo con voi in questo post!

ebee5973a54038a8c755ea44e4855344

Si sa che i carciofi sono fonte di preziosi Sali minerali, ipocalorici, depurativi ma soprattutto buoni! La mia ricetta è semplice, è come la faccio io, ma può subire le più creative varianti:

per un pasticcio per tre persone:

lasagne già confezionate senza glutine (consiglio quelle della BIAGLUT e non della Schar!)

besciamella: preparata con circa mezzo litro di latte, burro circa 50 gr, farina di riso circa 3 cucchiai, sale, noce moscata in polvere qb (io ne metto molta perché è la mia spezia preferita!)

carciofi circa 6

scamorza o mozzarella (circa 100 gr)

preparazione:

pulire bene i carciofi e togliere le foglie più dure. Lasciarli a bagno con succo di limone, scolarli  una volta tagliati a pezzi piccoli e metterli a rosolare con olio evo, uno spicchio d’aglio in camicia (da togliere dopo 5 min) sale e prezzemolo fresco. Quando sono cotti spegnere e frullarli grossolanamente. Nel frattempo cuocere le sfoglie per il pasticcio in abbondante acqua salata per  circa 4 minuti. Preparare la besciamella con gli ingredienti specificati sopra.Ora si può procedere a formare il pasticcio mettendo su una pirofila unta d olio delle sfoglie di pasta, coprire con besciamella e crema di carciofi e procedere a costruire un altro strato e cosi via. A fine strati concludere con fiocchetti di mozzarella o scamorza. Spolverare come tocco chic delle foglioline di prezzemolo tritato e il pasticcio è pronto per essere infornato.

20160326_104219
ecco il mio pasticcio prima di essere infornato

Ne è risultato un pasticcio leggero, dal sapore delicato e caratteristico dei carciofi con quella punta di dolce  che hanno i carciofi come retrogusto una volta messi in bocca! L’ha apprezzato anche Chicco quindi se vi piacciono i carciofi provatelo!

Al prossimo post

Daniela

 

Annunci

19 thoughts on “il mio pasticcio ai carciofi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...