decor

blu spring at home

 

07188b6be8e34ef215e831eb77190344.jpg
da pinterest

Per ritrovare anche nel posto che chiamiamo CASA,  la luce e i colori dell’acqua e del cielo, per la primavera 2016, molti brands autorevoli in materia di home design scelgono il blu  come tonalità di base per tutta la casa.

 

Tutte le sfumature del blu accostate al bianco e al colore non colore (come il beige o il greige) sono l’accordo vincente per rompere la monotonia di un ambiente ma sempre  senza esagerare. IL blu visto quasi  come una boccata di ossigeno, un pezzo di cielo che si colora d’intenso con l’arrivo della bella stagione.

 

Zara_Home_SS_2016_4.jpg
zara home

ZARA HOME propone per questa primavera una collezione che attinge molto dal classico stile provenzale, rivisitando la tradizione con palette e motivi decorativi dal gusto contemporaneo. Nei prodotti della linea Cabinet des Curiosités, il blu viene intervallato da tonalità neutre come il beige e vivacizzato da motivi marini, insetti e farfalle, libri antichi e altri tesori da collezionista, stampati e ricamati sui tessili oppure dipinti sugli accessori, un’ispirazione che arriva dalla natura che in questo periodo vive il suo più tenero risveglio.

Zara_Home_SS_2016_3.jpg

Ecco apparire nel bagno , un po’ provenzale un po’ gustaviano,  raffinati asciugamani bianchi macchiati di righe blu e disegni geometrici che richiamano le sculture antiche. I blu e gli azzurri si illuminano a contrasto con il candore del bianco che con la sua purezza è capace di rinfrescare tutti gli ambienti domestici.

Zara_Home_SS_2016_6Zara_Home_SS_2016_5

L’intramontabile bianco e blu declinato in fantasie floreali  troneggia nella  tavola che si fa sofisticata ma informale; una tavola , questa, che invita ai pranzi domenicali quelli all’aperto o in terrazza o in giardino vicino la limonaia . ******

 

download
mise en place by irene berni
download (1)
mise en place by irene berni

 

BABELE è  il nome della collezione primavera 2016 del rinomatissimo brand : RICHARD GINORI, che comprende 65 oggetti tra piatti di ogni tipologia, ciotole, teiere e vasi. Richard Ginori reinterpreta la mise en place ideale, rendendola contemporanea e virtuosa. Ancora il blu dei cieli di Provenza che in primavera si tingono con un pastello deciso,  a contrasto con il bianco puro, basico.

Il decoro di ogni oggetto riproduce l’effetto della floringatura delle decorazioni realizzate in sottosmalto, rievocando le decorazioni settecentesche “seriali” create mediante l’utilizzo della tecnica a stencil.

c02e9e8923b8c54ee48989148f8e4e4a.jpg gift14.jpg

Babele , di primo acchito può evocare la confusione (la famosa torre di Babele) ma qui sulla tavola è il simbolo che riassume la perfezione e il know-how della manifattura fiorentina. La possibilità di allestire il set up della tavola, utilizzando diverse nuance abbinate a contrasto è il punto forte della collezione; il contemporaneo si unisce alla tradizione, senza tradire l’impronta classica e ricercata tipica del marchio. ***

images.jpg
coin casa primavera 2016

E alla scelta del  blu, nelle sue molteplici tonalità,  ci ha pensato anche Coin Casa questa primavera nelle sue varie  tovaglie e runner per l’apparecchiatura della tavola: un invito a vestire la casa d’azzurro portando un pezzo di cielo limpido in casa nostra, come auspicio  alla serenità e al buon’umore che contagia un po’ tutti nelle giornate che si fanno più lunghe e più belle.

Al prossimo post

Daniela

Annunci

9 thoughts on “blu spring at home

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...