beauty & outfit

Flare pant

flare.jpg

Sembra anche a voi sfogliando le riviste patinate di moda di essere catapultate direttamente ai tempi dei figli dei fiori? Ve le ricordate le iconiche    donne seventy  (es. Jane Birkin o Olivia Newton John ),  mentre sfoggiavano  con spensierata leggerezza  i famosi  pantaloni a zampa?

Si sta riaffacciando il  trend che ci riporta direttamente agli anni ’70 : il pantalone flare, ovvero scampanato, detto anche  a zampa di elefante.

Le fashion addice, quelle più puriste,  specificano che esistono ben  tre tipologie  diverse dello stesso pantalone, eccole allora :

  • Il flareè il vero modello a zampa anni 70, aderente fino al ginocchio e molto scampanato nella parte bassa, non è tornato di moda ma ogni tanto qualche bootcut un po’ più aperto viene chiamato così.
  • Il bootcut è invece molto poco scampanato, aderente fino al ginocchio sul polpaccio si svasa leggermente per poter accogliere nella parte finale proprio uno stivale (boot).
  • Il Wide leg invece è un po’ più ampio su tutta la gamba senza essere un pantalone a palazzo. Da metà coscia inizia a svasarsi e solitamente ha la piega.

Un po’ di storia: I pantaloni a zampa di elefante furono uno dei principali segni distintivi della cultura HIPPY  insieme alla  bandana e ad altri capi. Ad accrescerne la popolarità ci pensarono molti personaggi dello spettacolo e della musica come Cher e Patty Pravo.  Successivamente A metà anni ‘ 90 si è assistito ad un rinnovato interesse  nei confronti di questi pantaloni  adattati alle nuove tecnologie dell’industria tessile (me li ricordo perché ero ragazzina io !)

Nel  flare pant l’orlo  deve coprire la scarpa, e quindi arrivare al suolo, un centimetro sopra al massimo. Le scarpe da abbinarci se non temete l’altezza, via libera a stivali col tacco alto, ankle boots, zeppe, stivaletti col plateau.

Assolutamente perfette le scarpe a punta che sbucano dall’orlo: super classy! L ‘ideale per l’estate sono invece le zeppe di corda, sempre col trucco di arrivare con l’orlo fino a terra.

sandali.jpg

In base alla conformazione fisica si possono scegliere pantaloni flare a vita alta o a vita bassa, a patto che il modello valorizzi al meglio la figura (niente vita bassa per le donne curvy quindi) . UN must-have  se indossate i pantaloni svasati è scegliere sopra un capo aderente. Che sia un maglione collo alto, o una maglietta a righe meglio puntare su un modello che fasci, soprattutto se i pantaloni solo Wide leg. Se invece il taglio è più aderente alle cosce e si svasa solo leggermente in basso come un bootcut anche un capo più morbido può non stonare.

Oggi sono Molte le attrici e it girl a indossarli:

nel modello in jeans: Halle Berry, Victoria Bekham, Jessica Alba.

Nel modello più chic e leggero: Kim Kardashian (vita alta visto le fattezze curvy), mentre Olivia Palermo  non sbaglia un colpo nemmeno nel caso di un flare pant!

Ecco alcuni spunti nel caso foste interessate all’acquisto di un paio di pantaloni flare:

check sysley
modello check di sisley
mango.jpg
a vita alta con bottoncini di mango
h&m pant boot cup
pant boot cup h&m

 

zara
wide leg rosa cipria di zara

al prossimo post

Daniela

 

 

 

Annunci

6 thoughts on “Flare pant

  1. Ciao Daniela, adoro i pantaloni a zampa, soprattutto i wide leg! In questi anni ho fatto una fatica a trovarli in giro… un po’ perchè non erano di moda e un po’ perchè, essendo bassa di statura, poi alla fine mi toccava tagliar via tutta la zampa! Sono contenta che siano tornati di moda 🙂 gli skinny proprio non li sopporto!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...