cook

scones alla vaniglia

colazionhe

Una delle mie scrittrici preferite, Virginia Woolf, affermava nel suo saggio “ una stanza tutta per se’” (1929) che “Uno non può pensare bene, amare bene, dormire bene, se non ha mangiato bene.” (che è divenuto anche lo slogan dello chef Simone Rugiati nel suo Cuochi e Fiamme…)

E io non posso che sottoscrivere questa grande verità.

E anche una tazza di tè nel pomeriggio, specie se condivisa da un gruppo di amiche/ci,  deve essere santificata con dell’ottimo cibo di accompagnamento.

Mi è venuto in mente di parlarvi di un prodotto da forno buonissimo  molto in voga oggi nelle migliori sale da te: gli scones.

 Storicamente specialità gastronomiche scozzesi, gli scones sono simili per lievitazione ad una focaccina ma meno dolce. Il bello è che  possono essere dolci che salate. Vengono  serviti in una varietà di modi differenti con burro  e marmellata con il miele con salsine salate o lemon curd.

Un po’ di storia:  Anna Stanhope, duchessa di Bedford  nell’anno 1840   chiese alla servitù dei pani dolci per un tè pomeridiano. Tra i pani dolci furono serviti gli scones che piacquero talmente tanto da essere serviti regolarmente.
Anna in un colpo solo introdusse gli scones e l’impareggiabile afternoon tea. La Regina Vittoria ne fece una tradizione.  Il termine potrebbe derivare anche dal gaelico sgon, ossia gran boccone.
C’è, però, chi sostiene che prendano addirittura il nome dalla Pietra del Destino (Stone of destiny) dove i Re di Scozia venivano incoronati.

Ho scelto una ricetta per gli scones senza glutine scovata sul sito di Martha Stewart (quindi una garanzia!!!), la donna che è diventata il guru del lifestyle e nel ménage domestico  in America.

martha
martha stewart

SCONES GLUTEN FREE ALLA VANIGLIA

Ecco il link:

http://www.cup4cup.com/recipes/vanilla-scones/

Per  gli  Scones: per 12 pz

1/2 tazza (121g) crème fraiche  o yougurth

1/2 cucchiaino (2.5g) bicarbonato

2 tazze (280g) farina senza glutine

1/2 tazza (100g) zucchero

1 cucchiaino (5g) lievito

1/8 cucchiaino (0.6g) cremor tartaro

1/2 ccchiaino (2.5g) sale

1/2 tazza (110g) burro

1 grande uovo

1/2 cucchiaino (5g) estratto di vaniglia

1 cucchiaino di scorza d’arancia gratuggiata

glassa:

3/4 tazze di zucchero a velo

2 cucchiaio di latte

Erbe aromatiche per guarnire

istruzioni

  1. riscalda il forno
  2. miscela insieme gli ingredient secchi come Farina, zucchero, sale,  cremor tartaro e lieviti.
  3. unisci il burro ammorbidito
  4. aggiungi gli altri ingredienti (bagnati) formando una palla con l’impasto.
  5. raffredda nel frigo l ‘impasto per 30 min.
  6. stendi la palla di impasto con mattarello sul tavolo infarinato.
  7. taglia la pasta formando 12 scones (focaccine ) infornando su carta forno per circa 30 min. spegnere il forno quando sono dorate.
  8. prepara la glassa per guarnire poi gli scones appena sfornati. Basta mescolare lo zucchero a velo con il latte. Decora alla fine gli scones con lavanda o erbe aromatiche.
Scones_Mini_Hero-400x400-400x400
dal sito di m. stewart

Non mi resta che augurarvi buon appetito…

Daniela

 

 

Annunci

12 thoughts on “scones alla vaniglia

  1. Ciao! Eccomi, sono venuta a trovarti e mi accogli con un dolce, che meraviglia 🙂 sono così belli e poi adoro le cose che possono essere sia dolci che salate!!
    snoopandsparkle.blogspot.it

    Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...