ARTS & BOOKS · beauty & outfit

TUTTI IN RIGA!

01b846f635c084ac0c7860d561acb933

L’altro giorno vi parlavo di includere nella mia wishlist l’ennesima t-shirt a righe..così m’è venuta voglia di dedicare un intero post a questo capo d’abbigliamento, un po’ casual un po’ chic  ma sempre easy  to wear che piace a tutti.

Nel mio armadio la si può trovare in versione t shirt classica bianca a righe blu e scollo a barchetta, in varianti colori tra cui il verde e il rosso( nello chemisier lungo), in morbidi maglioncini, cardigan leggeri …insomma mi piacciono alla follia!

Lo ammetto, sarebbe più idoneo parlarne se fossimo a maggio o giugno poiché la CHEMISE BRETON (ecco il nome corretto) è fortemente legata al mare ..quindi all’estate…Fu  ideata dai pescatori bretoni che all’interno della nave potevano sporcarsi liberamente. Nel 1858 la marina militare francese fece diventare questa maglia la divisa ufficiale, inserendo nel capo 21 righe : ogni riga per ogni vittoria di Napoleone.

PESCE

E se righe fan rima con mare, acqua, barche, la mente corre fino nella nostra amata Venezia e ai suoi gondolieri felici con le loro iconiche maglie. (qui inserisco anche una foto dell Alberto Sordi nel suo celebre film dove interpreta un gondoliere)

 

Fu Coco Chanel ad aver fatto della maglia Bretone un capo alla moda. Yves Saint Laurent nel 1962 realizza il primo look con cappotto blu e bottoni oro e pantaloni bianchi e successivamente anche Jean Paul Gautier subisce il fascino della breton  che la fa diventare il suo marchio di fabbrica.

Brigitte Bardot va il merito di averla indossata con shorts e a piedi nudi rendendo la maglia sensualissima. Chi non ricorda le foto di Saint Tropez  nelle chiacchierate spiagge?

bb

Ma BB non fu la sola  delle star  del passato ad amare questo capo. Da Grace Kelly, passando per LE DUE Hepburn (Audrey e Katherine) , Jackie Kennedy, la grande Marilyn e molte altre ancora..tutte pazze per le righe!!!

Righe che hanno contaminato pure l’universo maschile da sex symbol come James Dean o Marlon Brando fino all’irriverente quanto eccentrico  Andy Warhol.

 

Era il 1969 quando Henry Cartier Bresson scattò questa foto al caffè Diderot, una donna con la maglia a righe che bacia il suo uomo…che altro aggiungere? E’ semplicemente perfetta….

bresson.jpg

E oggi numerose  le socialiste e le dive dello star system che indossano la Breton con disinvoltura nelle occasione più svariate. Ecco solo alcuni esempi:

E’  stata rivisitata e adattata in base al momento storico e alla moda del tempo. Con scollo a barchetta o girocollo, con manica lunga o a tre quarti. Le fantasie “a righe” sono state inserite dalle più grandi maison in ogni capo d’abbigliamento, dai pantaloni alle giacche. Ma la chemise bretone, l’iconica maglia bretone con i suoi spazi tra le righe di uguale misura, non è mai passata di moda.

La maglia a righe anche nell’arte trova il suo collocamento…

Piace a Picasso che non solo la porta spessissimo   ma la dipinge pure in un ritratto cubista.

E’ indossata anche da un altro uomo in una tela di Modigliani.

modigliani.jpg

Mi piace dilatare l’argomento e spaziare anche oltre i confini della moda per arrivare ai libri ..

Un esempio della maglia a righe, è quella del pigiama di un bambino in un campo di concentramento …ecco il romanzo celebre (divenuto poi film) di J. Boyle : IL BAMBINO CON IL PIGIAMA A RIGHE.

e di un altro bambino con indosso una maglia a righe parla invece  la copertina del graphic novel  “ il sogno di Angelo”, nato da un’idea di Licio Esposito, Marta Dal Prato e Paola Vacca che racconta la storia del sindaco di Pollica attraverso le testimonianze degli amici.

image.jpg

E se condividessi con voi alcune foto di arredamento a righe in perfetto stile marinaro sto “remando”  davvero fuori tema???

Al prossimo post

Daniela

 

 

 

 

Annunci

One thought on “TUTTI IN RIGA!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...