beauty & outfit · decor

legend of the owl

disegno.jpg

Narra la leggenda popolare che Dio creò il mondo

Con tutti gli animali, ma che poi, riguardando il gufo,

un po’ si pentì di averlo fatto così strano, con occhi così grandi

ed abitudini troppo strane e notturne.

Allora gli volle fare un grande dono: sarebbe diventato l’animale della buona sorte,

quello che avrebbe portato sempre con sé i buoni auspici

per migliorare la vita di coloro che se lo sarebbero tenuto vicino, senza averne paura.

Così si racconta anche in un antica filastrocca di montagna:

“gufo gufo, della notte scura, che porti via fame e paura,

veglia su tutte le nostre genti, vecchi, bimbi e sugli armenti.

Col tuo canto che può far paura, tienici amici con madre natura,

e fate, gnomi, fastidiosi folletti non potranno più farci dispetti”

ecco perché la presenza di uno o più gufi in una casa

recherà ottimi e profondi auspici di buona salute e allegra fortuna.

(tratto da un antica pergamena…)

E’ leggendo questo bellissimo bigliettino che Marc (il compagno di Anna) la notte di san Silvestro accompagnò il regalo  per me e Chicco: una graziosissima boule de neige con all’interno un gufetto porta fortuna…

Niente packaging colorati, fiocchi, ghirlande, coccarde..era semplicemente avvolta nella carta da giornale perché :” è il messaggio che vuole trasmettere l’oggetto contenuto all’interno quello che conta!”

Ultimamente ho avuto l’impressione che questo simpatico animaletto finalmente, superati i pregiudizi che lo legavano al simbolo del malaugurio e della sfortuna,venga rivalutato, amato, cercato. Nella tradizione magica gli vengono attribuiti diversi poteri: la visione notturna, la furtività,  la saggezza, la chiaroveggenza e la magia. Ecco che nel Macbeth, ad esempio,  Shakespeare descrive le streghe che con cura introducevano un’ala di giovane gufo nel loro calderone ribollente, poiché nessun filtro di strega poteva essere veramente efficace senza questo ingrediente.

E il mondo incantato dei gufi  Impazza anche tra i bijoux e nell’ home decor.

Nemmeno farlo  apposta, ho regalato una collana con un ciondolo a forma di gufo ad Anna per Natale.

collana.jpg

Poi l’altra sera Sul pieghevole delle offerte della settimana del mio supermercato di fiducia Chicco  mi dice: “Guarda!Ci sono anche qui i gufi sulle tovaglie in promozione!Allora ha ragione Marc , sono cool!!!” (= il termine “cool” l’ha usato imitandomi, poiché non fa parte del suo lessico ve lo assicuro!)

Così ho sbirciato su pinterest e con voi voglio condividere le gufo-idee più carine:

cuscino a forma di gufo appollaiato su una poltrona, gufetti in fila su un cuscino color lavanda:

fermaporta sui toni del rosa, tovaglietta per la colazione e appendino di legno, fanno subito simpatia no!?:

 

portachiavi e orecchini home made per le girls più ironiche:

e i gufi raggiungono anche la camera da letto..lenzuola con stampa gufo che si guardano, per finire a farsi un riposino  sui bordi della tenda:

e alcuni spunti per tenere nel vostro look di ogni giorno un gufo come amico: un soffice maglione, una shopper color cielo o una cuffia di lana per i più piccoli:-)

al prossimo post

Daniela

Annunci

6 thoughts on “legend of the owl

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...