beauty & outfit · decor · my home & me

magic circus

tendone.jpg

Buongiorno a tutte/i,

Ho voglia di parlarvi oggi di un mondo che mi affascina tantissimo , quello del circo.Clown, tristi e malinconici, giocolieri vivaci, trapezisti sospesi nel vento… Così ho fatto delle ricerche per condividere con voi come questo tema sia stato ripreso nella moda, nell’home decor, e perfino nei locali pubblici!

 

Sono una fan delle borse Piero Guidi con il tema del magic circus. E’ un segno distintivo della sua produzione. Missione la sua quella di puntare sulla giocosità lavorando su colori e forme a copiare l’incanto delle atmosfere del circo di Chagall. Acrobate, ballerine, stelle, leoni, falchiri, e fiori stampati su materiali lucidi o opachi sui toni del marrone del bianco del rosso e del nero.

piero.jpg

Qualche anno fa Desigual (famoso per le sue eccezionali e bizzarre creazioni)  collaborando con Cirque du Solei, diede vita ad una parternship interessantissima proponendo abiti e accessori ispirati al mondo circense, sotto forma di un patch di tessuto ricavato da un costume di scena autentico.

CIRQUE.jpg

E a completare l’outfit circus, non poteva mancare una chicca sul make up! Anche l’italianissima Neve cosmetics ha lanciato  quest’autunno  la sua nuova collezione (composta da 8 pezzi tra blush ombretti e matitoni labbra) ispirata all’atmosfera circense e ai suoi colori!
Tranquille: si tratta di prodotti senza siliconi, parabeni e vegan .

neve cosmetic.jpg

L’altro giorno parlando di Melody Rose accennavo al servizio da tè “trapeze girl” ,per suscitare  durante l’ora del tè la curiosità dei vostri ospiti!

Melody-Rose-Trapeze-Girl-Teapot1-180x180.jpg

E pensando ai bambini, La Cameretta di Pippi (nei pressi di Trento)  azienda che nasce con l’idea di introdurre sul mercato Italiano una nuova gamma di prodotti per bimbi basati su un Design Nordico ha creato dei cesti porta giochi  tra cui una curiosissima linea a forma di bauletto con tanti disegni che ricordano il tendone del circo  e i suoi artisti.

Rice-cesti-porta-giochi-circo.jpg

Nell’arte molteplici artisti subirono il fascino degli acrobati e del loro contrastato e malinconico mondo. Primo fra tutti lui, il maestro, PABLO PICASSO, che superato il periodo blu entrò nel periodo rosa con i suoi saltimbanchi ed arlecchini subentrati a mendicanti e deboli, in un’atmosfera più leggera e giocosa. Anche se i buffoni, per lo più, sono sempre stati rappresentati come tristi, essi però non sono emarginati e perdenti in partenza. In Picasso il circo e i suoi personaggi rappresentano l’emblema dell’umana condizione: al rifiuto della città moderna corrisponde un sentimento di comunanza con la condizione dei girovaghi.

Se vi piacerebbe avere una stampa da esporre  con il tema del circo Su “Allposters “ potrete portarvi a casa una riproduzione dell’opera che più vi piace di Picasso o di Marc Chagall, altro nome  illustre e celeberrimo (è uno dei miei pittori preferiti della modernità) che del circus ne fece quasi un ossessione, poiché i personaggi sospesi per lui erano sinonimo di fantasia e libertà. Il “Cirque Vollard” è il nome di un ricco ciclo di guazzi a tema circense Sembra che il suo editore Ambroise Vollard invitasse Chagall nel palco di proscenio di un teatro dove si esibiva un circo. Chagall visse con entusiasmo questo periodo che gli permise di associare in completa libertà i suoi angeli e creature oniriche  a clowns surreali, trapezi ancorati al nulla e cavalli da favola.

E vi lascio con un curioso indirizzo se siete nei pressi di Madonna di Campiglio, fate una piacevole sosta al OSTERIA DEL CIRCO, ristorante chic dove nei suoi saloni si respira l’aria giocosa e un po’ buffa del circo. Con quadri di Clown appesi alle pareti e il soffitto che ricorda la forma del classico tendone!

al prossimo post

Daniela

 

 

Annunci

One thought on “magic circus

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...