cook · decor

ww la zucca ♣

zucche

carissime/i,

oggi foggy friday 😦

così vi porto un po di colore:-)

Eh lo so, sarei un po’ in ritardo per parlare di zucche poiché Halloween è passato ormai da un po’ però mi rammaricava non avervene parlato prima e poi fa ancora parte della mia cucina e confesso che sono una sua fan da sempre…

A casa mia quando ero piccina si mangiava solo al forno, senza condimento. Stop. Che peccato! Fortuna che crescendo  e andando a cena fuori ho scoperto la versatilità di un cibo sano bello e buonissimo!!!

La zucca è un alimento amico delle diete povere di calorie, adatta persino ai diabetici per la scarsità in termini glucidici.

La polpa  essendo ricca di carotenoidi, è particolarmente indicata per fissare l’abbronzatura e, nel contempo, s’inserisce tra gli ipotetici alimenti utili per la prevenzione dalle forme tumorali.
Oltre quanto detto,la zucca espleta buone proprietà diuretiche e digestive. E’ ipocalorica, senza grassi , ricca di minerali come fosforo, ferro, magnesio e potassio. Contiene anche vitamina C  e B.

Della zucca non si buttano via nemmeno i semini poiché vengono cotti al forno e mangiati come snack negli happy hour o impiegati per fare pane fragrante.

Accennavo prima alla sua versatilità d’impiego in cucina. Sì perché sta perfettamente in un intero menu senza stonare mai.

Come finger food è buonissima fritta in olio di riso. Da tagliare in sottilissime scaglie con una mandolina.

20151201_223102.jpg

E come entrée in queste serate lunghe pre invernali ottima è la vellutata di zucca…si fa in mille varianti. Io la preferisco con i peperoni e l’erba cipollina. Da servire bollente accompagnata da crostini passati in forno o semplicemente con noci o mandorle tostate.

20151201_222953.jpg

Tra i primi piatti ce n’è per tutti i gusti… Un classico  è il risotto (che io preferisco fare aggiungendo il radicchio per contrastarne la dolcezza della zucca)

zucca.jpg

O i tortelli, chi nel ripieno mette gli amaretti sbriciolati, chi la cannella o addirittura i pistacchi di Bronte

ravioli

Anche come contorno è golosa cotta al forno con il rosmarino assieme o al posto delle patate

al forno.jpg

Ho scoperto qualche anno fa in un libro di cucina la ricetta delle scaloppe di maiale spadellate con cipolle borettane, salvia e polpa di zucca…un trionfo di delizia

scaloppe

Per arrivare ai desserts . la dolcezza della zucca si sposa bene con la pasta frolla delle crostate o i plum cake (ottimi quelli ai semi di papavero e zucca), accompagnata da mele e pinoli e noci sta benissimo  anche nello strudel

20151201_223544.jpg

E la marmellata di zucca l’avete mai provata? Da abbinare ai formaggi morbidi e freschi.

20151201_224553.jpg

La zucca non è solo buona da mangiare, è anche bella da vedere… E’ di tendenza usare zucche decorative ormai non solo ad Halloween ma anche durante tutto l’autunno per ricreare a casa nostra ambientazioni campestri o del sottobosco apportando un tocco di dolcezza.

alloween

Sono belle anche non solo out door , ma anche come centrotavola o segnaposto nelle cene speciali, in uno stiyling country chic. Un  dettaglio romantico anche appoggiate su alzatine

Sopra la cappa della mia cucina  sta una piccolina carinissima zucca comprata quest’autunno:

20151201_230702.jpg

eccone alcune fuori dove le mettiamo a maturare nei pomeriggi di sole

20151122_135329.jpg

e voi? Avete la vostra ricetta segreta con la zucca?

Baci

Daniela

 

Annunci

2 thoughts on “ww la zucca ♣

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...